Calcio

Calciomercato Juventus, tris di colpi in arrivo: inizio d’agosto bollente

Un giugno di cambiamenti dirigenziali. Un luglio per riscoprire al cento per cento il feeling con Massimiliano Allegri e pianificare gli obiettivi di mercato. E adesso? Cosa aspettarsi da agosto, ultimo mese utile per le trattative estive del 2021? Ovviamente, i colpi per il calciomercato della Juventus. In questi torridi giorni, infatti, i dirigenti bianconeri capitanati da Federico Cherubini tenteranno di chiudere una tripla operazione che potrebbe portare alla Continassa tre profili di assoluto livello che dovrebbero aiutare il mister toscano a riportare in alto i colori della Vecchia Signora.

Calciomercato Juventus: Kaio Jorge, Locatelli e Pjanic nei pensieri di Cherubini ed Allegri

Impennata improvvisa, ma tangibile, nelle trattative del calciomercato juventino. Da l’immobilismo (apparente), infatti, i piemontesi sono passati a chiudere (quasi) tre trattative molto importanti. La più esotica porta il nome di Kaio Jorge, giovane attaccante del Santos che arriverà a prezzo di saldo: 1,5 milioni di euro subito e altri 1,5 nel 2022, più una piccola percentuale su una futura rivendita. Cifre lontanissime dagli oltre 10 milioni chiesti dal club carioca che ha dovuto desistere per non perdere il calciatore a costo zero nel prossimo dicembre. Meno esotica, ma sicuramente non nostrana, è la trattativa che porta a Miralem Pjanic: secondo Il Mundo Deportivo, il futuro al Barcellona è ormai segnato e la Juventus osserva attentamente: l’ex Roma potrebbe arrivare, addirittura, a costo zero. Infine, le contrattazioni più spinose arrivano dal fronte Manuel Locatelli: il Sassuolo vuole 40 milioni, i bianconero offrono di meno. C’è da trattare in modo serrato. Ancora.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Pagina Facebook Juventus, La Nostra Fede)

Back to top button