Calcio

Calciomercato Milan, grana Leao: ecco la (possibile) contropartita

I rossoneri, lo scorso anno, sono riusciti a coronare anni di ottimi campionati in Serie A vincendo il torneo italiano e sottraendo lo scudetto ai cugini dell’Inter. Una grande soddisfazione per tutto il popolo dominato dal Diavolo meneghino che è salito, nuovamente, in cima alla competizione calcistica italiana più importante mettendo in vetrina un mix di calciatori esperti e grandi talenti. Uno dei simboli dell’ascesa dei milanesi di Stefano Pioli è certamente Rafael Leao, attaccante portoghese che a suon di grandi prestazioni ha conquistato la Nazionale attirando, anche, diversi appetiti dai grandissimi club europei. Con un rinnovo contrattuale ancora in bilico, il calciomercato del Milan dovrà ben capire come comportarsi in sede di trattative con la punta lusitana.

Calciomercato Milan, per Leao c’è il pressing del Manchester City: ecco come gli inglesi potrebbero abbassare le richieste dei rossoneri

Calciomercato Milan, grana Leao: ecco la (possibile) contropartita
Torino-Milan (Photo credits: AC Milan).

Allarme rosso che potrebbe tendere al nero in casa milanista. In perfetta cromatura, quindi, con i colori sociali dei campioni d’Italia. Il contratto di Rafael Leao scadrà ufficialmente nel 2024 ed entro la prossima estate il Milan dovrà decidere come comportarsi con il suo forte attaccante: spingersi più avanti nelle cifre o cederlo nell’estate del 2023. Nonostante l’offerta economica dei meneghini sfiori i 7 milioni di euro, secondo TMW il padre del portoghese e il Manchester City sarebbero d’accordo su un contratto da 12 milioni di euro l’anno. Tanta, quindi, la distanza tra le due proposte. Questa forbice potrebbe portare i milanesi a pensare alla cessione del lusitano anche a gennaio, con la società di Pep Guardiola pronta a mettere sul piatto della trattativa anche il cartellino di Jack Grealish.

(Photo credits: AC Milan)

Seguici su Google News

Back to top button