Tennis

Italia-Norvegia 2-0, United Cup tennis: acuti di Trevisan e Musetti

Partenza sprint degli azzurri che indirizzano prepotentemente il girone d’appartenenza infliggendo agli avversari una doppia, e scottante, sconfitta. È un 2023 che parte a forti tinte tricolore: Italia-Norvegia di United Cup tennis parla completamente italiano con Martina Trevisan e Lorenzo Musetti che portano due punti fondamentali a “Casa Italia” nella sfida difficile contro i nordici di Casper Ruud, numero tre del mondo del circuito ATP. Il 2-0 momentaneo proietta la Nazionale nostrana in una posizione invidiabile di vantaggio: basterà mettere a referto un’altra lunghezza nei tre incontri di domani per assicurarsi il passaggio del turno ai quarti di finale.

Italia-Norvegia, United Cup tennis: grande partenza degli azzurri, basta una vittoria per qualificarsi ai quarti di finale

Italia-Norvegia 2-0, United Cup tennis: acuti di Trevisan e Musetti
(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Doppia vittoria che potrebbe spalancare le porte della qualificazione all’Italia. Meritamente, aggiungiamo noi. Il primo punto di questa sfida è arrivato da Martina Trevisan: l’azzurra, sconfitta nel match contro il Brasile, si è sbarazzata di Malene Helgø infliggendo un 7-5; 3-6; 6-4 che non ha lasciato scampo alla norvegese che si è dovuta arrendere dopo tre set combattuti. Lorenzo Musetti ha seguito alla perfezione l’esempio della collega e connazionale vincendo il suo incontro: Viktor Durasovic ha alzato bandiera bianca in meno di due ore patendo un 7-6 (7); 6-3 dall’azzurro che ha giocato una partita quasi perfetta. Domani basterà un punto per staccare il pass: la prossima avversaria potrebbe essere una tra Polonia e Svizzera.  

Seguici su Google News

Back to top button