Calcio

Calciomercato Milan, Kessié scaricato: il grande colpo per dimenticarlo

Due giorni, ormai, alla fine delle trattative invernali di mercato. Poco meno di quarantotto ore per cercare di migliorare la rosa delle squadre. Obiettivo: mettere una toppa sugli errori commessi nelle trattative estive o soddisfare le necessità emerse in questa prima metà di stagione. La finestra di riparazione è un vero e proprio incubo per tutti i direttori sportivi sparsi in giro per l’Italia e l’Europa: pochi giorni, calciatori su piazza limitati e riluttanza nel cedere, infatti, rendono poco semplice il lavoro degli addetti alle trattative. Il periodo pandemico governato dal Coronavirus, che ha ripreso vigore con la sua variante Omicron, rende ancor più complicata questa sessione così indecifrabile. Dalla Serie A alla Serie C (passando per gli altri campionati europei), tutti i club cercano di sondare il terreno delle trattative in cerca di occasioni per il presente o di colpi in vista di una futura programmazione. Nello specifico, il calciomercato del Milan è pronto a voltare pagina salutando, per sempre, Franck Kessié. Ecco come dimenticarlo.

Calciomercato Milan, rotti gli indugi: tutto su Renato Sanches

Il Milan parla bene il francese. Non solo per Ricky Massara. Dopo aver acquistato Yacine Adli, gli osservatori rossoneri hanno indirizzato nuovamente i radar sulla Ligue 1 per il nuovo acquisto. Franck Kessié seguirà l’esempio degli illustri ex compagni e si accaserà al miglior offerente a costo zero: in pole sembra esserci il Barcellona. Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, i meneghini potrebbero studiare un pacchetto dal Lille che dovrebbe prevedere l’arrivo di Sven Botman e Renato Sanches. Costo totale? Sui 60 milioni di euro.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Pagina Facebook Ufficiale Franck Yannick Kessié)

Back to top button