Calcio

Calciomercato Milan, rossoneri vigili su Pobega: l’attuale situazione

Tra le sorprese più interessanti di questo campionato di Serie A c’è sicuramente Tommaso Pobega. Il giovane centrocampista dello Spezia classe 99 si sta rendendo protagonista, insieme alla sua squadra, di un ottimo campionato, con prestazioni che hanno attirato l’attenzione di molti addetti ai lavori e che hanno sicuramente portato molte squadre a mettere gli occhi su di lui. Il giocatore è però di proprietà del Milan, che sta seguendo con grande attenzione e interesse la situazione del classe 99.

Il contratto di Pobega

Pobega è, come detto, un giocatore di proprietà del Milan, squadra in cui è cresciuto calcisticamente. Dopo le stagioni 2018-2019 e 2019-2020 passate in prestito rispettivamente a Ternana e Pordenone, nell’agosto del 2020 fa ritorno a Milanello, firmando, lo stesso mese, il prolungamento del contratto con la società rossonera fino al 2025, per poi essere mandato ancora una volta in prestito allo Spezia neopromosso in Serie A.

Motivo per cui, alla fine di questa stagione, Pobega, che spera nel frattempo di ottenere la salvezza con la sua attuale squadra, potrebbe molto probabilmente cambiare squadra, facendo magari ritorno al Milan. Inutile dire però che il rendimento del centrocampista, la cui valutazione si aggira ora intorno ai 10-12 milioni di euro, può inevitabilmente aver attratto l’interesse di altre società. Inoltre, se il livello delle prestazioni dovesse restare elevato, potrebbe probabilmente esserci un ulteriore aumento della valutazione del cartellino. Il Milan resta dunque vigile.

Un rendimento straordinario

Pobega sta mettendo in mostra tutte le sue qualità. 188 cm per 75 kg, il giocatore di proprietà del Milan, che unisce una buona qualità a tanta quantità, si sta dimostrando all’altezza della Serie A, con ottime capacità di inserimento che l’hanno portato per ora a segnare tre reti, tra cui quella alla Juventus, il suo primo gol in Serie A, o quella nella vittoria per 2-1 in casa del Napoli.

Quella di potersi ritagliare una posizione di primo piano e un ruolo da titolare in una squadra di Serie A rappresenta per il giovane centrocampista italiano un’occasione unica, sfruttata fino ad ora alla grande. Lo Spezia di Italiano, grazie anche alle prestazioni del suo talento, sta disputando un grandissimo campionato, e, dopo il pareggio 2-2 nell’ultima sfida contro il Parma, gara che Pobega ha saltato per infortunio, si trova attualmente al quattordicesimo posto con 25 punti, con 7 punti di vantaggio sul Cagliari terzultimo. L’obiettivo principale di Pobega è quello di continuare così per poter contribuire alla salvezza della sua squadra. Per il resto, i discorsi sono rinviati a fine campionato.

Francesco Basso

Credit foto qui

Back to top button