Calcio

Calciomercato Monza, ecco il primo regalo di Berlusconi per la Serie A

Il campionato di Serie A è ufficialmente concluso. È stata un’annata divertente, con gli ultimi (e più importanti) verdetti che si sono trascinati fino agli ultimi, intensi, novanta minuti di gioco. Ma cosa è successo in questo massimo torneo di calcio italiano? Il Milan ha vinto la corsa sull’Inter diventando campione d’Italia: i rossonero succedono, quindi, proprio ai rivali nerazzurri che hanno provato, fino alla fine, di difendere il titolo. Oltre alla due milanesi che si sono contese lo scettro della A, Napoli e Juventus si sono qualificate per la prossima Champions League, mentre l’Europa League parlerà romano con Lazio e Roma pronte per il prossimo anno. La Fiorentina, infine, si potrà concentrare sulla Conference League: battuta la concorrenza dell’Atalanta. La Salernitana è salva e Cagliari, Genoa e Venezia sono retrocesse in Serie B. Una nuova stagione, adesso, si appresta ad essere introdotta dalla finestra delle trattative più ampia dell’anno. Nello specifico, il calciomercato del Monza neopromosso da poche ore ha già la prima ufficialità.

Calciomercato Monza: riscattato Di Gregorio dall’Inter

Il Monza da poche ore ha ufficializzato la sua prima partecipazione al campionato di Serie A. Dopo aver battuto, nella serata di domenica, il Pisa nella finale dei Playoff di Serie B, in Brianza è scattata la giusta festa per un traguardo storico del club lombardo. Silvio Berlusconi vuole fare le cose in grande ed i biancorossi hanno già piazzato il primo colpo di calciomercato per la prossima stagione sportiva: Michele Di Gregorio è stato riscattato dall’Inter per 4 milioni di euro. La clausola si è attivata dopo la promozione dei brianzoli in massima serie. È l’estremo difensore, quindi, il primo acquisto del Monza formato A.

(Photo credit: AC Monza)

Back to top button