Calcio

Calciomercato Monza, trattative calde: la neopromossa sogna in grande

Il Monza di Patron Berlusconi promette una estate scoppiettante ai propri tifosi. Il Presidente ha promesso una squadra da parte sinistra della classifica, dopo la prima storica promozione in A. Sarà, quindi, un calciomercato frizzante, con le occasioni di mercato che non mancheranno. L’Ad Galliani è già al lavoro per regalare al mister una squadra già a buon punto in vista del ritiro di inizio luglio.

Il primo colpo

Dopo anni in neroazzurro, si conclude la parentesi Inter per Ranocchia, che firma per il Monza. Andrea Ranocchia, 34 anni, è stato a lungo punto fermo della difesa interista, ed anche capitano. Ora vola a Monza per rimettersi in gioco e concludere dignitosamente la sua carriera. Quest’anno vanta solo 6 presenze, ma in Serie A è a quota 215, condite da 13 gol e 5 assist. Giocatore di esperienza internazionale, con 34 presenze in Europa, porterà quella leadership che serve alla difesa del Monza.

Calciomercato, gli obiettivi

Con il Monza in A, sono numerosi gli obiettivi da poter prendere dalle squadre retrocesse. Il Monza guarda soprattutto in Sardegna, col Cagliari sempre stata bottega cara ma che ora deve abbassare le sue pretese. Si è iniziato a parlare di Joao Pedro, punta poliedrica e capace di segnare spesso più di 15 gol in Serie A. Per l’italo-brasiliano la strada non è semplice, anche a causa delle numerose richieste, anche da squadre più attrezzate del Monza, come il Torino che deve sostituire Belotti. Col Cagliari, inoltre, i discorsi si sono spostati anche su Nandez, in rottura col club da gennaio, e Carboni. L’uruguaiano è in uscita, ma interessa a tante squadre, anche di prima fascia, proprio per il prezzo di saldo. A Liverani piace tanto anche Carboni, una vita al Cagliari ma anche tanta voglia di crescere e volare via. Quest’anno 30 presenze, che per un 21enne possono essere un ottimo trampolino di lancio.

Matteo Castro

Articolo precedente

Adv

Related Articles

Back to top button