Calcio

Calciomercato Reggina: Iemmello è il sogno

Reggina a +1 sulla zona playout e reduce da due sconfitte consecutive. La squadra di mister Baroni si trova in emergenza totale nel reparto avanzato, tra infortuni e cessioni. Gli obiettivi per quanto riguarda il calciomercato sono due attaccanti. Il sogno si chiama Pietro Iemmello, centravanti di proprietà del Benevento, attualmente in prestito agli spagnoli del Las Palmas.

Cosa succede in casa Reggina

La Reggina occupa attualmente la 15a posizione in classifica con un punto di vantaggio sulla zona playout. L’inizio di campionato degli amaranto non è stato dei migliori con mister Toscano in panchina. L’allenatore protagonista della promozione in B è stato esonerato dopo 12 giornate con la squadra nelle parti basse della classifica. La scelta del nuovo mister è ricaduta su Marco Baroni. Dopo la sconfitta iniziale contro il Cittadella, mister Baroni porta la squadra fuori dalla zona a rischio grazie a un pareggio e due vittorie consecutive. Nell’ultima gara prima della sosta però arriva la sconfitta di Ascoli e al ritorno in campo quella casalinga contro il Lecce.

Una sconfitta pesante anche sul piano fisico quella contro i salentini. La Reggina, infatti ha perso per infortunio i due attaccanti Charpentier (che era appena rientrato da un altro infortunio) e Rivas. Considerando la rescissione del contratto di Lafferty e i problemi ad andare in gol, la Reggina vuole rinforzarsi soprattutto in attacco. Il reparto avanzato degli amaranto è infatti il peggiore del campionato, soltanto due i gol arrivati dagli attaccanti quanto manca una sola giornata alla fine del girone d’andata: un gol per Lafferty e uno per Denis.

La Reggina prova l’assalto a Iemmello

Secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà sul proprio sito, l’obiettivo numero 1 della Reggina e Pietro Iemmello, attaccante del Benevento in prestito agli spagnoli del Las Palmas, squadra militante nella serie B spagnola. Non un periodo facile per il bomber di Catanzaro. Lo scorso anno al Perugia un grande inizio di campionato con tanti gol, poi Iemmello e tutta la squadra hanno iniziato una parabola discendente che li ha portati alla retrocessione in Lega Pro degli umbri.

Negativa anche la sua nuova esperienza con gli spagnoli del Las Palmas, 10 presenze in campionato quasi sempre da subentrato e nessun gol. L’unica rete nella coppa nazionale contro una squadra di categoria inferiore. Iemmello cerca una nuova esperienza, magari in Italia e la Reggina può essere l’ambiente giusto. C’è però da vincere la concorrenza di altre squadre tra cui gli svizzeri del Lugano.

Il calciatore, durante una trasmissione su un canale calabrese, ha ammesso di essere in contatto con Reggina, Frosinone e Brescia. Gli amaranto però, come detto, cercano due attaccanti e oltre a Iemmello sarebbero vicini anche al giovane Elia Petrelli, punta centrale classe 2001 di proprietà del Genoa. Mister Baroni conta di avere il nuovo attaccante già per la prossima sfida proprio contro il Frosinone, sperando di non ritrovarsi Iemmello avversario ma con la maglia amaranto.

Lorenzo Portanova

Credit foto

Seguici su Facebook!

Back to top button