I capitolini escono dal “Giuseppe Meazza” con un punto d’oro contro l’Inter prima in classifica. Le ottime risposte che arrivano dal campo, adesso, devono essere supportate dal calciomercato di gennaio. Ecco le trattative calde dei giallorossi.

La Roma di Paulo Fonseca risponde presente anche a Milano pareggiando contro l’Inter di Antonio Conte, attuale regina della Serie A. Il punto incamerato al “Giuseppe Meazza” lascia i capitolini in linea di galleggiamento nelle zone altissime della classifica e, soprattutto, conferma l’ottimo momento di forma vissuto dalla società di James Pallotta. Tra buone prestazione e voci societarie, il calciomercato della Roma è vivissimo: ecco le ultime notizie dalle trattative portate avanti da Gianluca Petrachi. Tutti al lavoro per pianificare un futuro migliore ai giallorossi.

Calciomercato Roma: tutte le trattative del momento

L’appetito vien mangiando. Il vecchio adagio si cuce perfettamente sull’attuale situazione che vive la Roma di Fonseca: nata sotto una stella d’incertezza legittima ma esagerata, il lavoro di Petrachi non era stato accolto di buon grado da una fetta consistente di tifosi e da parte degli organi di stampa. Il momento dei capitolini ha spazzato via, invece, tutte le perplessità sul futuro. Quel calciomercato criticato è divenuto un fondamentale punto di forza nella stagione in corso e gennaio potrebbe collocare la famigerata ciliegina sulla torta.

Ma quali sono le trattative calde del momento? Facciamo chiarezza sui possibili nomi che potrebbero gravitare nell’universo Roma. In difesa tengo banco due profili, per motivi differenti: Petrachi tenterà in ogni modo di trattenere Smalling e deciderà, insieme a Fonseca, quale sarà il futuro di Florenzi. Nonostante le dichiarazioni di Solskjaer, la trattativa per il centrale di proprietà del Manchester United continua spedita: il club detentore del cartellino vuole 20 milioni mentre i capitolini sono fermi a 13 più bonus. La volontà del calciatore, che a quanto pare vorrebbe restare in giallorosso, potrebbe risultare definitiva: operazione da 15/18 milioni di euro.

Soldi che potrebbero derivare, in parte, dalla cessione di Florenzi: il Capitano è diventato la terza scelta come terzino destro ed in avanti Fonseca preferisce altri profili, vedi Kluivert. La Roma valuta il cartellino 30 milioni e la cessione definitiva a giugno (a gennaio potrebbe partire solo in prestito) si rivelerebbe un’importante plusvalenza di bilancio.

Calciomercato Roma, Smalling e Florenzi della Roma (Credit: LaPresse)
Smalling e Florenzi della Roma (Credit: LaPresse)

Nandez a centrocampo? Il sacrificato potrebbe essere Riccardi

Problemi tra il Cagliari ed il procuratore di Nandez, centrocampista uruguaiano arrivato in estate dal Boca Juniors dopo la cessione di Barella. Ma cosa succede in Sardegna? Bentancur, agente del centrocampista, reclama infatti al club sardo delle spettanze non ancora ricevute e avrebbe già citato in tribunale il presidente Giulini. Una situazione che potrebbe separare, dopo appena un anno, le strade della società rossoblu e del calciatore: Inter, Napoli e Roma sono partite alla caccia di Nandez ma il Cagliari vuole 40 milioni di euro. Petrachi ha una carta da giocarsi: Alessio Riccardi. Il giovane Primavera piace moltissimo a Maran ed il suo cartellino potrebbe abbassare sensibilmente le pretese del presidente degli isolani.

Non soltanto acquisti: degli emissari del Tottenham erano presenti a Milano per assistere alla gara Inter-Roma. Motivo? Monitorare attentamente le giocate di Zaniolo e Diawara. E se giudichiamo le prove dei due calciatori, a Trigoria potrebbero arrivare presto delle offerte dalla parte nord di Londra guidata da Mourinho.

Calciomercato Roma: un vice-Dzeko ed il sogno Haaland

La gara di Milano potrebbe aver dato un’indicazione importante: Kalinic, anche se non al meglio, non è sceso in campo nonostante la parziale indisponibilità di Dzeko. Fonseca ha preferito far giocare Zaniolo come falso nueve e ha gettato nella mischia, nel secondo tempo, proprio il bosniaco febbricitante. Quale futuro per il croato ex Milan e Fiorentina? Molto probabilmente rimarrà nella Capitale fino a giugno ma Petrachi sembra aver acceso i fari su due profili. Il primo è una possibilità concreta, il secondo un semplice (caro) sogno.

Calciomercato Roma, Haaland del Salisburgo (Credit: Getty Images)
Haaland del Salisburgo (Credit: Getty Images)

Adolfo Gaich è il nuovo nuovo per l’attacco: classe 1999 del San Lorenzo, l’ariete argentino è extracomunitario e potrebbe essere prelevato solo nel prossimo calciomercato estivo. Il suo contratto scade nel 2021 e la società sudamericano valuta il suo cartellino non meno di 10 milioni di euro. In passato aveva attirato le attenzioni italiane di Fiorentina, Lazio e Milan. La Roma ci pensa, con estrema calma.

Il sogno si chiama Erling Haaland, forte attaccante diciannovenne del Red Bull Salisburgo. Nonostante la giovanissima età, il norvegese ha siglato 26 goal in 20 gare stagionali attirando le attenzioni di tutta Europa. Il suo prezzo supera già i 60 milioni di euro ma una particolare clausola del suo contratto potrebbe liberarlo, solo a gennaio, per 20 milioni. Un vero affare da perseguire: la Roma ci penserà?

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA