Calcio

Calciomercato Roma, per Abraham futuro in Premier League?

Giallorossi che hanno concluso la loro tournée in Giappone e si preparano ad affrontare il ritiro in Portogallo prima della ripresa della Serie A. José Mourinho che dovrà però trovare una soluzione al “problema” Abraham. Calciomercato Roma attivo in entrata, ma occhio ai possibili partenti.

Calciomercato Roma, Abraham: la delusione per il Mondiale e l’ipotesi ritorno in patria

Tammy Abraham - Photo credits Sito ufficiale La Gazzetta dello Sport
Tammy Abraham – Photo credits Sito ufficiale La Gazzetta dello Sport

La mancata chiamata di Southgate per disputare il Mondiale in Qatar con la sua Inghilterra è stata un duro colpo per Tammy Abraham costretto, al pari di Smalling, a guardare i suoi compagni dal divano di casa. Non un momento positivo per l’ex Chelsea, che in campionato sta trovando non poche difficoltà nel trovare la via del gol: momentaneamente è fermo a quota 3 in queste prime quindici giornate, lontano dalle 17 reti siglate la scorsa stagione.

Ora la tournée in Giappone non molto brillante, come riportato da Il Messaggero, frutto con tutta probabilità del disinteresse mostrato dall’allenatore dei Tre Leoni. Un periodo non molto sereno per Abraham, che ora più che mai necessita di tornare sui ritmi dello scorso anno per riprendersi un posto in nazionale, ma soprattutto per aiutare la causa della Roma e ritrovare quella continuità che Mourinho pretende. Qualche giorno di riposo e la Roma volerà in Portogallo per questa seconda parte di ritiro prima della ripresa.

Ricaricare le pile potrebbe fare molto bene all’inglese, con l’ipotesi ritorno in Premier League sempre viva nella sua mente. Come riportato sempre da Il Messaggero, Abraham non ha mai negato il fatto di poter tornare un giorno in Inghilterra. Il Chelsea in futuro potrebbe far valere la clausola di recompra di 80 milioni di euro pattuita al momento della cessione ai giallorossi, con l’Aston Villa interessato a prendere in considerazione il possibile affare.

Roma al lavoro anche in entrata dove, oltre a Solbakken, Tiago Pinto punta a regalare ulteriori innesti a Mourinho. Importante sarà però ricavare un tesoretto con le cessioni di alcuni giocatori ormai ai margini del progetto.

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Back to top button