Calcio

Calciomercato Sassuolo, priorità: erigere un fortino neroverde

Il campionato di massima serie corre, veloce, verso il suo epilogo con l’ultima giornata che chiuderà i giochi della Serie A. È stato un torneo combattuto, piuttosto equilibrato, che si è tenuto per gli ultimi novanta minuti tre, importanti, verdetti. C’è, ancora, da assegnare lo scudetto, mentre la corsa europea si è definita con le sette squadre italiane che parteciperanno a Champions League, Europa League e Conference League che hanno ufficialmente staccato i rispettivi pass. Attenzione, anche, alla zona salvezza con Salernitana e Cagliari che lotteranno per non raggiungere Venezia e Genoa in Serie B. Grandi emozioni, quindi, ci attendono in questo atto finale. In questo clima d’incertezza e di forte tensione, però, le società strizzano l’occhio verso il prossimo futuro. Obiettivo: migliorare sensibilmente le rose in vista della stagione che verrà. A piccoli, ma consistenti passi, si avvicina sempre più il periodo delle contrattazioni estivi, la finestra dedicata ad acquisti e cessioni più ampia dell’intero anno. Sogni di gloria per i tifosi, lavoro duro e serrato per i club di tutta Europa. Nello specifico, il calciomercato del Sassuolo deve erigere un fortino dagli assalti delle tante big per i gioielli messi in vetrina.

Calciomercato Sassuolo: chi partirà in estate?

Erigere un fortino neroverde ed asserragliarsi al suo interno per ripararsi dai club predatori che vorrebbero accaparrarsi tutti i gioielli messi in vetrina da Alessio Dionisi in questa buona stagione. Il Sassuolo dovrà fare i conti con diversi calciatori che potrebbero ricevere importanti lusinghe. Ma chi dovrebbe partire quasi sicuramente? Gli indiziati principali sono Gianluca Scamacca e Davide Frattesi: la punta è ricercata dalle milanesi e da qualche società estera, mentre il centrocampista è in orbita Juventus. Chi ha concrete chance di partire è anche Domenico Berardi che, dopo anni di onorata carriera in Emilia-Romagna, potrebbe cedere alle lusinghe di squadre più forti. Anche Maxime Lopez ha attirato gli appetiti, con la Roma di Josè Mourinho intenzionata a prelevarlo. Giacomo Raspadori, invece, potrebbe restare un altro anno al Mapei Stadium.

(Photo credits: U.S. Sassuolo).

Back to top button