Calciomercato Sassuolo: quali novità per De Zerbi?

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

I neroverdi, a pochi giorni dalla chiusura della sessione invernale di mercato, sono molto attivi sia sul fronte delle cessioni che delle entrate. De Zerbi attende alla finestra di conoscere il futuro delle sue stelle, con la speranza di accogliere qualche innesto importante

Il calciomercato del Sassuolo è entrato improvvisamente nel vivo, a sole poche ore dalla sua fine. Come diversi club, anche i neroverdi sono diventati una bottega preziosa per molte squadre, italiane e non solo. L’ottimo lavoro di De Zerbi è sotto gli occhi di tutti, e i buoni risultati in Serie A non fanno che accrescere il potenziale di alcuni calciatori.

Cresce il potenziale, ma cresce anche la valutazione di alcune di queste stelle che grazie al mister bresciano, sono pronte per grandi palcoscenici. Non a caso, su alcuni pezzi pezzi pregiati del mercato, si sono affacciate diverse società pronte a sborsare moneta sonante per assicurarsi le loro prestazioni.

Andiamo a scoprire quali sono i nomi dei calciatori più richiesti in maglia neroverde.

Calciomercato Sassuolo: i BIG che potrebbero lasciare

Non è più un mistero: il Barcellona vuole Domenico Berardi. La squadra catalana ha necessità di sostituire l’infortunato Luis Suarez, l’affare con Rodrigo del Valencia è saltato, quello con Tadic dell’Ajax è in stand-by. Perciò gli azulgrana sono piombati sull’esterno classe 94 di De Zerbi, oggetto del desiderio nelle passate stagioni anche di Juventus, Inter e Roma. Secondo la redazione di Tuttomercatoweb, i contatti fra i due club sono iniziati da qualche giorno e la trattativa avviata. De Zerbi attende novità sul suo gioiello.

La giornata di oggi potrebbe essere la giornata di Alfred Duncan alla Fiorentina. La Viola ha fatto concreti passi avanti nell’acquisto del centrocampista ghanese, convinto del trasferimento a Firenze. L’operazione potrebbe chiudersi intorno ai 16-17 milioni di euro, che potrebbe risultare la cessione d’eccellenza del mercato invernale del Sassuolo.
Oggi le due parti dovrebbero incontrarsi per un summit decisivo.

Manuel Locatelli è il pupillo di De Zerbi, l’oro del Sassuolo come lo definisce il Corriere dello Sport. Diverse società che hanno messo gli occhi su di lui, una su tutte la Juventus, che pare stia lavorando sotto traccia per portare in maglia bianconera il ragazzo. L’affare dovrebbe slittare a giugno, ma le probabilità che il calciatore classe 98 possa lasciare l’Emilia sono altissime.

De Zerbi aspetta qualche acquisto per rinforzare la propria rosa, viste le probabili cessioni di gennaio
Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo- photo credit: Emilio Andreoli/Getty Images

Calciomercato Sassuolo: chi può arrivare in maglia neroverde?

Il Sassuolo non vuole solo vendere, ma rinforzare una rosa che ha come obiettivo primario la salvezza. Detto delle probabili cessioni, la dirigenza emiliana agli ordini di Carnevali e Rossi sta lavorando per inserire alcune pedine importanti.

Il primo nome che potrebbe vestire la maglia neroverde è quello di Gianluca Caprari. Nella giornata odierna ci dovrebbe essere l’offerta definitiva degli emiliani alla Sampdoria; se fosse ceduto Duncan (operazione in dirittura d’arrivo), il Sassuolo potrebbe sfruttare i soldi incassati per acquisire il cartellino dell’esterno ex Roma, funzionale al gioco dell’allenatore ex Benevento.

Una voce che gira da alcuni giorni è quella di Emre Mor. Calciatore turco di 22 anni, ex Borussia Dortmund e Celta Vigo, ora in forza al Galatasary. Nonostante le qualità, non ha ancora convinto ma un suo probabile trasferimento potrebbe rilanciarlo nel calcio che conta. Per questo si è fatto avanti, oltre al Torino, anche il Sassuolo, che potrebbe puntare sul rilancio di questo giocatore per un’eventuale plusvalenza.
Al momento sono solamente discorsi teorici, non essendoci stata alcuna offerta concreta.

Giangiacomo Magnani potrebbe tornare a casa. Secondo quanto riportano i quotidiani il Giornale di Brescia e la Gazzetta di Modena, il difensore classe 95 nativo di Correggio, potrebbe lasciare il Brescia, società in cui è in prestito, e fare ritorno al Sassuolo, club che detiene il suo cartellino. Sabato 1 febbraio è attesa la Roma al Mapei Stadium e l’emergenza difesa è alta: Chiriches e Ferrari sono in infermeria, Marlon è in fase di rientro. Serve un difensore pronto a giocare.