Calcio

Calciomercato Sassuolo, Scamacca parte? Individuato il sostituto

Il campionato di Serie A è ufficialmente concluso. È stata un’annata divertente, con gli ultimi (e più importanti) verdetti che si sono trascinati fino agli ultimi, intensi, novanta minuti di gioco. Ma cosa è successo in questo massimo torneo di calcio italiano? Il Milan ha vinto la corsa sull’Inter diventando campione d’Italia: i rossonero succedono, quindi, proprio ai rivali nerazzurri che hanno provato, fino alla fine, di difendere il titolo. Oltre alla due milanesi che si sono contese lo scettro della A, Napoli e Juventus si sono qualificate per la prossima Champions League, mentre l’Europa League parlerà romano con Lazio e Roma pronte per il prossimo anno. La Fiorentina, infine, si potrà concentrare sulla Conference League: battuta la concorrenza dell’Atalanta. La Salernitana è salva e Cagliari, Genoa e Venezia sono retrocesse in Serie B. Una nuova stagione, adesso, si appresta ad essere introdotta dalla finestra delle trattative più ampia dell’anno. Nello specifico, il calciomercato del Sassuolo ha ricevuto diverse manifestazioni d’interesse per Gianluca Scamacca: partirà? Intanto, Giovanni Carnevali ha trovato l’erede dell’ex PSV.

Calciomercato Sassuolo: piace Lorenzo Lucca

S’infiamma la corsa a Gianluca Scamacca, attaccante italiano in forza al Sassuolo. L’ottima stagione in Emilia Romagna ha attivato i radar delle squadre italiane ed europee e le prime offerte sono puntalmente arrivate. Dopo i flirt con Juventus ed Inter, in scena è arrivata la Premier League: l’Arsenal avrebbe offerto 40 milioni di euro per l’attaccante, ma gli emiliani hanno rifiutato rispondendo che ne servono dieci in più per concludere l’affare.

In attesa della “valigetta” che soddisfi le richieste del Sassuolo, Giovanni Carnevali ha già individuato il possibile erede dell’attaccante ex Roma, PSV e Genoa: è Lorenzo Lucca del Pisa. Dopo un grande impatto con la Serie B, il gigantesco attaccante si è praticamente fermato non riuscendo più ad esprimere il suo potenziale. I toscani lo valutano 10 milioni di euro, ma le ultime prove potrebbero portare il cartellino del nerazzurro a scendere attorno agli 8 milioni. Una buona occasione, insomma.

(Credit foto – pagina Facebook Gianluca Di Marzio)

Back to top button