CalcioSport

Calciomercato Spal: alla ricerca di rinforzi

Il calciomercato della Spal è entrato nel vivo. Sono ben quattro gli acquisti già ufficializzati, ma la dirigenza è pronta a perfezionare la rosa con dei nuovi innesti. La Spal vuole consolidarsi anche il prossimo anno tra le realtà più solide del calcio italiano.

Quattro pedine a disposizione di Semplici.

La Spal ha un nuovo portiere, è arrivato in prestito Berisha, l’ex Atalanta dopo una stagione fatta di alti e bassi è pronto a difendere la porta spallina da titolare, prendendo il posto del non riscattato Viviano. Sempre da Bergamo, la Spal ha potuto ufficializzare un nuovo acquisto, Marco D’Alessandro, l’esterno arriva con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 3 milioni di Euro. D’Alessandro andrà a sostituire sulla fascia destra Lazzari che si è trasferito alla Lazio per una cifra che, compresa di bonus, arriva a 15 milioni di Euro. Nello stesso affare la Spal ha ingaggiato Murgia, il giovane centrocampista quindi compie il percorso inverso passando dai capitolini alla Spal. Le cifre dell’affare prevedono un corrispettivo fisso di 3.500.000€ pagabile in quattro anni e ulteriori bonus per un massimo di 1.500.000€. Nel reparto arretrato il Direttore Sportivo Vagnati ha puntato sul giovane classe 1998 Igor, lo scorso anno militante all’Austria Vienna in prestito dal Salisburgo. Il calciomercato della Spal è all’insegna del cambiamento.

Sogno Bonifazi, l’alternativa è Magnani. Schiattarella rescinde.

Nonostante l’arrivo di Igor, la Spal ha come obbiettivo un altro difensore: Kevin Bonifazi è il nome più gettonato. Il calciatore è stato protagonista con la formazione estense lo scorso anno per poi essere riscattato dal Torino proprio in questa sessione di calciomercato. Il giovane difensore sembra essere una richiesta espressa del mister Leonardo Semplici che vuole affidare il reparto difensivo ad un elemento che conosce già i suoi meccanismi di gioco. A complicare la trattativa è il forte interesse della Fiorentina, il club viola è pronto ad ingaggiare il calciatore in prestito, formula che soddisferebbe i granata per non perdere un potenziale crack. La Spal preferirebbe l’acquisizione a titolo definitivo ma la sensazione è che dipenderà molto dalla volontà del classe 1996. L’alternativa si chiama Giangiacomo Magnani attualmente in forza al Sassuolo. Ha rescisso il suo contratto Pasquale Schiattarella, il centrocampista è stato protagonista della promozione in Serie A e inizierà una nuova avventura al Benevento. In entrata i nomi per sostituirlo sono Pessina e Stojanovic.

Kevin Bonifazi, difensore classe 1996 protagonista con la maglia della Spal nell'ultima stagione di Serie A.
Kevin Bonifazi nell’ultima stagione di Serie A con la maglia della Spal in prestito dal Torino – Photo Credit: Toro News

Il calciomercato della Spal è al giro delle punte.

Il calciomercato si scalda ancora di più quando si parla di attaccanti, i calciatori che hanno l’arduo compito di rispettare le attese più di tutti a suon di goal durante la stagione. La Spal ha dovuto salutare il suo capitano Mirco Antenucci che è stato gran protagonista in questi ultimi anni dando un grandissimo contributo alla scalata della Spal. Il calciatore ed ex capitano è stato ceduto al Bari per un 1,5 milioni di Euro. La Spal ha chiuso l’affare Di Francesco, è ai dettagli la trattativa che porterà l’esterno di proprietà del Sassuolo a Ferrara, Il figlio d’arte si può già definire un nuovo calciatore della Spal. La società per completare il reparto offensivo sta trattando in modo serrato Mariusz Stepinski, l’offerta è di 3,5 milioni di euro e il giocatore gradisce la destinazione. L’affare Stepinski allontana Petagna che dovrebbe partire dopo l’ufficializzazione dell’attaccante polacco. Petagna piace a molte squadre dopo la sua ottima annata ma ad oggi non ci sono trattative concrete.

Federico Di Francesco nel suo ultimo anno con la maglia del Sassuolo è il nuovo acquisto della Spal
Federico Di Francesco con la maglia del Sassuolo è il prossimo acquisto della Spal – Photo Credit: Fantamagazine

SEGUICI SU:

Pagina Facebook

Profilo Instagram

Back to top button