Calcio

Calciomercato Torino, Vazquez è la grande occasione: Cairo tenta il colpo

Il Torino di Urbano Cairo e Davide Vagnati deve correggere il tiro di una stagione, fin qui estremamente deludente, nel calciomercato invernale. La programmazione, però, sfocia sul lungo raggio ed in questo mese potrebbero essere gettata, pesantemente, le basi per il nuovo anno. Con un solo, grande obiettivo: non vivere mai più un avvio di campionato così problematico. Nelle ultime cinque partite di Serie A, la squadra di Marco Giampaolo ha incamerato cinque punti, frutto di una sola vittoria e tre pareggi. Poco, troppo poco, per una compagine che, a livello di rosa, non rispecchia la sua attuale classifica: se il torneo finisse oggi, infatti, i granata sarebbero retrocessi in Serie B. Manca qualità alla squadra e, proprio per questo, i dirigenti si stanno muovendo su un’occasione di calciomercato: piace Franco Vazquez.

Vazquez a costo zero dal Siviglia: il Torino sfida la concorrenza

Franco Vazquez a costo zero dal Siviglia. Ecco la risposta del Torino alla mancanza di qualità in mezzo al campo. L’italo-argentino conosce benissimo il campionato di calcio nostrano: il trequartista ha incantato tutta Palermo dal 2013 al 2016. Il prossimo 22 febbraio compirà 32 anni e, qualche mese dopo, terminerà ufficialmente il suo matrimonio sportivo con il club andaluso di Monchi. Tradotto: diventerà una grande occasione di calciomercato per il Torino di Urbano Cairo.

I granata, però, dovranno valicare l’agguerrita concorrenza: in Italia, il Mudo era stato accostato insistentemente alla Lazio con un flebile interesse registrato anche dall’Atalanta, mentre dall’estero risuonano forti le sirene turche, con i maggiori club di Turchia pronti a fare di tutto pur di acquisire le prestazioni sportive di Franco Vazquez.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto qui

Back to top button