Calcio

Calciomercato Udinese, Lapadula obiettivo numero uno per l’attacco

Ultimo giro, determinante, di boa anche per il calciomercato dell’Udinese. Il club bianconero ha messo nel mirino Gianluca Lapadula per il suo attacco: c’è da soddisfare, ovviamente, la richiesta economica del Benevento che nella scorsa stagione è retrocesso in Serie B. Intanto, buona la prima per i ragazzi di Luca Gotti che nel primo turno di Coppa Italia hanno sconfitto l’Ascoli: è stata l’occasione per ascoltare, anche, l’analisi di Marco Silvestri, uno dei volti nuovi di questa annata calcistica che sta per cominciare.

Calciomercato Udinese: Lapadula per l’attacco di Gotti

Protagonista in Copa America con il suo Perù e bocca da fuoco presente nello sfortunato campionato del Benevento culminato con la retrocessione in Serie B. Gianluca Lapadula, negli ultimi anni, si è dimostrato un attaccante degno di calcare, da titolare, i palcoscenici della massima serie italiana di calcio. Le statistiche non mentono e l’Udinese vorrebbe affidare a lui le redini del reparto offensivo. Difficilmente l’italo-peruviano resterò in cadetteria, ma c’è da soddisfare la richiesta economica delle Streghe: per strapparlo ai giallorossi servono 8/9 milioni di euro. Cifra che i friulani, dopo l’incasso di Rodrigo De Paul, potrebbero spendere senza remore.

Udinese-Ascoli di Coppa Italia: il punto di Silvestri

Uno dei volti nuovi di questa Udinese è certamente Marco Silvestri, estremo difensore arrivato dall’Hellas Verona. Ecco le parole del portiere, rilasciate ai canali ufficiali del club bianconero, dopo la vittoria in Coppa Italia contro l’Ascoli Calcio:

Sono molto contento della vittoria, mi sono trovato molto bene con i miei nuovi compagni e perciò direi che sono soddisfatto. Avere il pubblico è meraviglioso anche se ancora non sono moltissimi, ad ogni modo è stato bellissimo averli vicino e sentirli, non se ne poteva più del calcio senza tifosi. Il precampionato è fatto proprio per arrivare al meglio alle gare ufficiali e noi stasera abbiamo fatto vedere di essere a buon punto, abbiamo giocato contro una squadra ben organizzata e con buoni giocatori che ha disputato un’ottima partita. Non era facile ma abbiamo fatto una buona gara e penso che arriviamo pronti alla sfida contro la Juventus. Certamente non sarà semplice giocare contro una squadra come la Juve ma una partita come quella di stasera fa bene al morale“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Pagina Facebook Udinese Calcio 1896)

Back to top button