Calcio

Calciomercato Venezia, due innesti d’esperienza per Javorcic

Il Venezia è tra le nobili decadute dell’ultima Serie A, che ha fatto vittime illustri come Cagliari e Genoa. I lagunari, quindi, si stanno muovendo sul calciomercato, nella speranza di centrare subito la risalita verso la massima serie. La prossima Serie B sarà una delle più complesse degli ultimi anni, e lo sa bene mister Javorcic, che si è seduto sulla panchina dei veneti dopo aver compiuto un capolavoro alla guida del Sudtirol nella passata Serie C. La serie cadetta, tuttavia, presenta parecchie insidie in più e per questo il tecnico croato vorrebbe inserire in rosa qualche elemento d’esperienza. Un segnale che la dirigenza arancioneroverde parrebbe aver colto, dal momento che potrebbe presto chiudere per due colpi in entrata che possiedano tale caratteristica.

Calciomercato Venezia, il punto su Ariaudo e Forte

Il nome che da qualche ora sta rimbalzando in ottica calciomercato Venezia sarebbe quello di Lorenzo Ariaudo. Il difensore – classe 1989 – può vantare diverse esperienze tra Serie A e Serie B e potrebbe rappresentare il rinforzo a basso costo ideale. L’ex Cagliari, infatti, arriverebbe da svincolato, dopo la poco fruttuosa parentesi all’Alessandria nella passata stagione. Stando a TMW, però, ci sarebbe da battere la concorrenza della Spal per arrivare al giocatore. Per quanto riguarda l’attacco, invece, si starebbe valutando un clamoroso ritorno. Stando a Sky Sport, infatti, il nome di Francesco Forte sarebbe in cima alla lista per rinforzare il reparto offensivo. L’attaccante romano ha vestito la maglia dei veneti per due anni, prima di passare lo scorso inverno al Benevento. La palla, ora, passa al club campano, che difficilmente si priverà del proprio centravanti se dovesse perdere Lapadula, molto vicino – questo – al Cagliari.

Francesco Forte (Creidt foto – pagina Facebook Notizie Plus Edizione di Venezia)

Venezia, si pensa anche alle cessioni

Inevitabilmente, il calciomercato del Venezia passa anche dalla cessioni. Il club veneto, in tal senso, si è già mosso facendo registrare l’addio di Domenico Rossi, passato alla Pro Patria. È stata la stessa società arancioneroverde a comunicarlo tramite un comunicato, specificando che il centrocampista classe 2000 si accaserà nel club lombardo con la formula del prestito. Una cessione più importante potrebbe avvenire a breve, visto che Micakel Cuisance sarebbe finito nel mirino del Torino. Stando a L’Equipe, i granata avrebbero offerto 6 milioni di euro per il centrocampista transalpino. Al momento, il Venezia avrebbe rifiutato l’offerta, ma la volontà dell’ex Bayern Monaco di proseguire la sua carriera in Serie A, alla fine, potrebbe fare la differenza.

MARCO SCALAS

Seguici su GOOGLE NEWS

Credit foto: pagina Facebook Venezia FC

Credit foto: pagina Facebook Notizie Plus Edizione di Venezia

Adv

Related Articles

Back to top button