Calcio

Calciomercato Venezia: fuori Henry, ecco il possibile sostituto

Dopo la retrocessione il Venezia è costretto a rivoluzionare il proprio reparto offensivo. Sono tanti i talenti arancioneroverdi adocchiati da squadre di Serie A, primo fra tutti Thomas Henry, da tempo accostato all’Hellas Verona. I lagunari, però, hanno già iniziato a correre ai ripari, gettandosi a capofitto su Andrea La Mantia, in uscita dall’Empoli ed esperto di Serie B. Ecco le ultime news del calciomercato del Venezia.

Calciomercato Venezia, non solo Henry: possibili due addii in attacco

Nonostante il prolungamento di contratto, anche Mattia Aramu sembra destinato a lasciare la laguna. Per il trequartista di Ciriè (105 presenze e 30 gol con il Venezia), infatti, sono tante le sirene della Serie A, con la Salernitana che è solo l’ultima ad essere arrivata sulle sue tracce. Già Sassuolo, Lecce, Cagliari e Verona avevano mostrato interesse per il classe ‘95, attirate dai 7 gol e 5 assist nelle 33 presenze della scorsa stagione. Per adesso, però, nulla di concreto.

Con più determinazione, invece, l’Hellas si era mossa per portare al Bentegodi Thomas Henry (33 presenze, 9 gol e 3 assist nell’ultima stagione), attaccante francese legato ai lagunari fino al giugno 2023. Il passaggio del classe 1994 con gli scaligeri sembrava cosa fatta fino a qualche settimana fa. Le due squadre avevano infatti raggiunto l’accordo per un prestito oneroso a un milione più diritto di riscatto fissato a 8. Come spiegato da trivenetogoal.it, però, il Venezia, per cautelarsi in vista della sessione di mercato della prossima estate, avrebbe chiesto al giocatore di rinnovare, ricevendo in risposta un secco no. Per questo motivo l’Hellas avrebbe proposto un’offerta per acquistare il giocatore ma il Venezia l’avrebbe ritenuta troppo bassa. L’ex Leuven, però, ha dimostrato di volere solo Verona, avendo rifiutato anche la proposta degli statunitensi D.C. United.

Calciomercato Venezia: fuori Henry, ecco il possibile sostituto
Andrea La Mantia (Photo credits: Empoli FC).

La Mantia come sostituto di Henry

In caso di partenza (probabile) del francese, il Venezia avrebbe già pronto un gran colpo, Andrea La Mantia. Il classe 1991 ha faticato molto ad imporsi in Serie A sia con la maglia del Lecce che con quella dell’Empoli, con cui, nella scorsa stagione, ha collezionato solo 2 gol in 18 presenze. Il suo habitat, dunque, sembra essere quello della Serie B, dove ha già giocato ben 146 partite e messo a segno 51 reti e 15 assist con le maglie di Frosinone, Pro Vercelli, Virtus Entella e, appunto, Lecce ed Empoli. Il Venezia, stando a Gianluca Di Marzio, sembrerebbe essere in pole, ma dovrà fare attenzione anche alle avance della Spal, che vanno avanti da lungo tempo.

Seguici su Google News!
Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagine Facebook ufficiali Venezia FC ed Empoli FC.

Back to top button