Formula 1Motori

Calendario Formula Uno: cancellato il GP Singapore dal Mondiale 2021

Altra rivoluzione nel calendario della Formula Uno: è stato cancellato il GP Singapore dal Mondiale 2021 della classe più seguita a livello automobilistico. Adesso, è caccia al circuito che dovrà sostituire quello della città-Stato asiatica.

Alla base della decisione, come capitato anche in passato, ci sono le restrizioni del Covid-19. Singapore, infatti, per ospitare il Gran Premio avrebbe inserito diverse regole per contenere il contagio che avrebbero cozzato con tutta l’organizzazione della tappa del Mondiale 2021 di Formula Uno. Il virus pandemico esploso in Cina che da diverso tempo, ormai, stringe nella sua morsa il mondo intero, non ha creato troppi problemi nella città-Stato grazie al pugno di ferro attuato dal Governo.

Infatti, è prevista una quarantena di ventuno giorni e varie limitazioni agli spostamenti da e per lo Stato. Limitazioni che hanno portato i loro frutti a livello di contagi, salvando di fatto la popolazione, ma che cozzano con l’organizzazione di un Gran Premio. I vertici della Formula Uno, quindi, hanno deciso di cancellare l’appuntamento. Ora è caccia al sostituto.

Cancellato il GP Singapore: i sostituti

Stefano Domenicali vorrebbe mantenere il Mondiale 2021 con 23 tracciati. Sono tre le ipotesi probabili per la sostituzione del Gran Premio di Singapore: si pensa ad un doppio appuntamento negli Stati Uniti, oppure all’entrata in calendario della Turchia con l’Istanbul Park. L’ultima ipotesi potrebbe riportare in Asia con la Cina pronta ad accogliere il circus automobilistico della F1.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button