Calcio

Capodanno Serie C: ecco i botti di calciomercato

Il 31 dicembre 2020 è probabilmente una data che tutto il mondo attendeva da tempo, perché a conclusione di un anno drammatico sotto diversi aspetti. Tutti i settori ne hanno risentito, con anche il calcio e lo sport tutto che ha visto importanti stravolgimenti. Cosa ci aspetta e cosa c’è davanti a noi? Difficile dirlo, ma le conseguenze di questi mesi così duri già si vedono: l’importante crisi economica ha ridimensionato le faraoniche cifre del calciomercato. Resta però la voglia di non deludere i tifosi a gennaio e di “fare il botto”: ecco come sarà il Capodanno della Serie C.

Capodanno Serie C: Girone A

Un Girone A pieno di sorprese e con un Renate in vetta vedrà le inseguitrici fare di tutto per rincorrere il sogno promozione. L’Alessandria punta a rinforzare il centrocampo con Agazzi dal Livorno o Bruccini, in forza al Cosenza. La Pro Vercelli pare invece aver puntato Michele Vano, attaccante del Mantova. Proprio il Livorno, forse nella sua stagione più difficile, vedrà un esodo importante, con tanti calciatori che vogliono lasciare; a breve però sarà ufficiale l’acquisto di Andrea Mazzarani dal Catania. (Fonte: TuttoC).

Capodanno Serie C: Girone B

Il Girone B, sinora il più equilibrato, con tre squadre prime a pari punti, vedrà grandi colpi. Il Padova sembra aver puntato il terzino della Casertana, Lorenzo Valeau, classe ’99. Il Sudtirol intanto punta a Pasquato, trovando però l’opposizione del Gubbio, che lo ritiene incedibile. Il Modena per ora pensa alle cessioni, con Laurenti e Stefanelli pronti a partire; resta l’interesse per l’attaccante Zampano. Il Cesena proverà in tutti i modi a trattenere il miglior centravanti del Girone B, Francesco Bortolussi. (Fonte: TuttoC).

Capodanno Serie C: Girone C

Il Girone C sarà, come al solito, il più caldo di tutti. La Ternana puntava a Marsura per l’attacco, ma il centravanti pare essere in orbita Cittadella; intanto il Bari, con l’addio di Simeri, mette gli occhi su Cianci, Ciurria e Kargbo. Le altre non restano a guardare, con la Juve Stabia pronta a tesserare Leonardo Gatto, attaccante della Triestina. Il Palermo, dopo un inizio difficile, punta a consolidare un posto nei playoff e il nome di Romulo ha fatto sognare i tifosi rosanero; occhi puntati anche su Vano del Mantova e Bianchi, in uscita dalla Reggina; caldo anche il nome del classe ’86 della Lucchese, Cristian Cacetta. (Fonte: TuttoC)

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Francesco Ricapito

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button