Pallavolo

Carlo Bonifazi sanzionato dalla Federazione

Adv

Il 9 dicembre 2020 il Tribunale Federale ha sanzionato Carlo Bonifazi con una sospensione di 15 giorni dall’attività federale per aver pubblicato un post ostile alla Federazione lo scorso 6 agosto. Post pubblicato ma immediatamente rimosso.
Come ricorderete anche Thomas Casali fu sanzionato diverse settimane fa, per un comportamento simile.

Dal post incriminato, si evince tutta la sua rabbia contro la Fipav che a suo dire non ha mai tutelato e considerato davvero il beach volley.

“Meritiamo molto di più” ha detto Bonifazi

“Meritiamo molto di più del classico contentino che ogni anno ci viene proposto da una Federazione che non ha mai tutelato il nostro magnifico sport.
Noi esistiamo, siamo persone fisiche che si allenano in pausa pranzo o dopo 8/9 ore di lavoro, e credo sia doveroso darci la considerazione che ci spetta! Non chiediamo nient’altro che rispetto per quello che siamo, facciamo e rappresentiamo in giro per l’Italia e molto spesso per il mondo“.

Per il giudice il comportamento di tacciare l’Istituzione “lede la dignità dell’organismo di cui l’incolpato fa parte“.
Carlo Bonifazi grazie al fatto di aver cancellato immediatamente il post dopo averlo pubblicato ha ottenuto una sanzione più moderata.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

A cura di Beatrice Mauri

Adv
Adv
Adv
Back to top button