Dakar

Carlos Sainz è contento: “Siamo sempre stati davanti, adesso…”

È stato il vincitore della Tappa 11 della Dakar 2022. Carlos Sainz ha spiegato i motivi della sua vittoria con un pizzico di rammarico: senza i problemi patiti nelle prime tappe, il veterano spagnolo avrebbe potuto competere per l’alloro del campione anche in questa edizione così combattuta.

Le parole di Carlos Sainz

Ecco le parole di Carlos Sainz dopo aver vinto la Tappa 11 della Dakar 2022 dedicata alle Auto:

Sono molto fiero di Lucas (Cruz). Finalmente una speciale degna del nome ‘Dakar’. La migliore tappa con tutto il meglio del rally raid: catene di dune di ogni dimensione, tratti veloci, pietre, navigazione, anche camel grass, mai incontrato finora. Con i se e con i ma non si vince la gara, ma senza l’errore nel road book della prima speciale, perché di errore si è trattato, avremmo visto un’altra Dakar. Per il bilancio aspetto domani e mi godo la vittoria di tappa. Sistemato il problema delle sospensioni di cui abbiamo sofferto nella prima metà, questa seconda settimana abbiamo avuto un passo gara per lottare sempre davanti. Ancora un giorno. Dobbiamo finire la gara e poi sarà il momento di analizzare tutti i dati. Dobbiamo continuare a lavorare e sviluppare il progetto. La macchina è già competitiva, ma occorre alleggerirla. La realtà è che mi sono trovato subito bene con questa macchina. I risultati dicono che è già competitiva, Sono contento per il team. Quattro vittorie di tappa sono una motivazione incredibile a continuare a lavorare“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook Carlos Sainz)

Adv

Related Articles

Back to top button