Formula 1

Carlos Sainz, secondo posto e rinnovo di contratto con Ferrari

Un grande momento per la Ferrari. Con l’arrivo della primavere ed il rifiorire della natura, la Rossa di Maranello sembra essere sbocciata a nuova vita prendendosi la scena (completa) del Gran Premio del Bahrain. Una vittoria incredibile impreziosita dalla fantastica doppietta del Cavallino Rampante che ha posto sui primi due gradini del podio Charles Leclerc e Carlos Sainz. Lo spagnolo ha un duplice motivo per essere felice: dopo il grande secondo posto tra le sabbie di Sakhir, infatti, si è materializzato il nuovo contratto che lo legherà alla scuderia rossa per altri anni.

Carlos Sainz: ecco il rinnovo di contratto

Sia chiaro: il secondo posto nel Gran Premio del Bahrain non ha accelerato il processo. La Ferrari è felicissima delle prestazioni del figlio d’arte e lo spagnolo ha in testa soltanto la Rossa di Maranello nel suo prossimo futuro. Un matrimonio che attendeva solo di essere ufficializzato in un momento meno pressante. E quale miglior istante se non dopo una doppietta così clamorosa? Carlos Sainz ha confermato dicendo che “il nuovo contratto è vicino, molto vicino, molto molto vicino. Ma lo lascio dire a Mattia“. L’iberico è stato spalleggiato dal compagno di squadra, Charles Leclerc, che ha invitato Mattia Binotto a confermare l’accordo. Il team principal della Ferrari, messo in mezzo dai suoi due piloti, non ha potuto che chiosare affermando che “l’accordo è stato già trovato, sta a noi metterlo nero su bianco“.

Fonti spagnole sono sicure: Carlos Sainz si legherà prestissimo alla Ferrari fino al 2024. Esattamente come successo per il compagno di squadra che ha primeggiato nel primo Gran Premio della stagione 2022 di Formula 1.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook Scuderia Ferrari)

Back to top button