Calcio

Carrarese-Teramo, Serie C: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Carrarese-Teramo in campo oggi alle ore 14:30 allo stadio “Dei Marmi”, match valido per la sedicesima giornata del campionato di Serie C, Girone B. I padroni di casa vengono dal pareggio esterno contro la Vis Pesaro, ospiti reduci da un pareggio casalingo, ecco le ultime news in merito al match, dalle probabili formazioni alla diretta tv.

Statistiche e curiosità di Carrarese-Teramo

I toscani attualmente occupano la quindicesima posizione in classifica a quota 17 punti frutto di: 4 vittorie, 5 pareggio e 6 sconfitte, con 15 reti all’attivo e 26 al passivo. Nell’ultimo match hanno rimediato un pareggio con la Vis Pesaro. Gli abruzzesi occupano attualmente la sedicesima posizione in classifica a quota 16 punti frutto di tre vittorie, sette pareggi e cinque sconfitte con 15 reti all’attivo e 22 al passivo. Nel ultimo match anche loro hanno ottenuto un pareggio, in casa per 2-2 contro l’Olbia.

Le probabili formazioni di Carrarese-Teramo

Il pronostico prevede un match equilibrato e molto combattuto tra due squadre distanziate da una sola posizione e da un solo punto, dunque le due potrebbero affrontarsi a viso aperto correndo qualche rischio. Favoriti i padroni di casa per il fattore campo. Ecco le probabili formazioni del match con le possibili scelte da parte dei due allenatori:

CARRARESE (4-3-3): Vettorel, Semprini, Rota, Marino, Imperiale, Battistella, Luci, Figoli, Energe, Giannetti, Bramante. Allenatore: Di Natale.

TERAMO (4-3-3): Tozzo; Hadziosmanovic, Bellucci, Piacentini, Bouah; Mungo, Arrigoni, Fiorani; Malotti, Bernardotto, Birligea.  Allenatore: Guidi

Dove Guardarla in tv

Il match tra Carrarese-Teramo verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports. Appuntamento alle ore 14:30 in terra Toscana.

FRANCESCO LA MANTIA

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Facebook Carrarese Calcio)

Adv
Adv

Francesco La Mantia

Sin da quando avevo 6 anni, la mia passione più grande è sempre stata quella di raccontare e soprattutto commentare la cronaca sportiva, ho iniziato tutto per gioco inizialmente simulando telecronache in tv imitando i grandi telecronisti come Fabio Caressa, Bruno Pizzo e l'attualissimo e preferito Riccardo Trevisani. Successivamente ho conosciuto anche il mondo del giornalismo sportivo, ho iniziato a scrivere i primi articoli durante il corso di alternanza scuola lavoro di fotogiornalismo, acquisendo quelle che sono le basi di come si struttura un articolo e di come si imposta, ma soprattutto ho studiato la struttura di una redazione e di una testata giornalistica. Proseguirò la mia passione anche con il mio cammino universitario studiando presso la facoltà di Scienze della Comunicazione, Bruciando tappe su tappe coronando il raggiungimento di diversi obbiettivi
Adv
Back to top button