Calcio

Rimini-Ravenna, Serie D: probabili formazioni e diretta TV del derby

Rimini-Ravenna è il derby della riviera romagnola, che questo pomeriggio sarà protagonista al “Neri” a partire dalle 14.30, nella 13a giornata del campionato di Serie D Girone D. La capolista non vuole rallentare in questo impegno interno, nel quale dalla parte opposta il Ravenna, è pronto a giocarsi le sue carte. Ecco come le due formazioni potrebbero iniziare la sfida.

Statistiche e curiosità di Nereto-Trastevere

La capolista Rimini, prima nel girone con 31 dopo 12 gare (10 vittorie, 1 pareggio, 1 confitta), dopo la sconfitta subita sul campo del Mezzolara (2-1), ha ripreso la propria corsa in campionato, prima strapazzando in casa la mal capitata Aglianese (5-1) e poi di nuovo festeggiato la vittoria in trasferta, imponendosi contro il Fanfulla per 2-1 domenica scorsa (Spaviero per i padroni di casa, Germinale e Ferrara per i biancorossi). Percorso senza macchie al momento per la formazione di Gaburro in casa, dal momento che i sei precedenti al “Neri”, si sono tutti trasformati in vittorie.

I giallorossi del Ravenna, invece, di punti in classifica ne hanno totalizzati 25 (8 vittorie, 1 pareggio, 3 sconfitte), che valgono, prima dello scontro odierno, la 3a posizione in graduatoria. La squadra di Dossena è reduce dalla vittoria interna contro il Forlì per 2-1, dove sono risultati decisivi i gol messi a referto da Haruna e Antonini per i padroni di casa, dopo quello iniziale di Gertsos per i biancorossi. Considerando le sole gare giocate fuori casa, si evince che il Ravenna è ospite che sa creare parecchi problemi alle avversarie. In 6 gare, infatti, i giallorossi hanno centrato 3 vittorie, mentre in altre 3 occasioni la squadra è uscita sconfitta dal campo.

Precedenti e pronostici di Rimini-Ravennza

Rimini-Ravenna è sfida che in Serie D si è giocata già in altre 11 occasioni. Da queste sfide, nel dettaglio, sono uscite 5 vittorie per i padroni di casa, 4 per i giallorossi e 2 pareggi. L’ultima volta chele due compagini si sono affrontate sul campo del Rimini, poi (Serie C, 2 dicembre 2019), a prendersi i tre punti è stata la formazione ospite con lo score finale di 2-1. La vittoria dei padroni di casa è l’ipotesi più gettonata per i bookmakers. Il successo dei biancorossi, infatti, viene quotato 1.65, mentre il pareggio si attesta sui 3.60 e la vittoria del Ravenna a 4.50.

Le probabili formazioni della gara

Rimini (4-3-3): Marietta; Lo Duca, Cuccato, Panelli, Contessa; Andreis, Tanasa, Tonelli; Gabbianelli, Mencagli, Piscitella. All.: M. Gaburro

Ravenna (4-3-3): Botti; Haruna, Polvani, Antonini, Ercolani; Calì, Prati, Spinosa; Saporetti, Guidone, Macrì. All.: A. Dossena

Arbitro: D. Castellone Assistenti: G. Pandolfo-D. Sbardella

Dove vedere la gara in TV

Il derby della riviera potrà essere seguito in diretta e in chiaro, sulle frequenze di Sportitalia, che trasmette sul canale 60 del digitale terrestre.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Serie D

(Photo credit: Rimini Football Club)

Link foto: https://www.facebook.com/photo?fbid=284776550323602&set=a.119151190219473

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Back to top button