Calcio

Catanzaro a tre passi dal sogno: oggi l’andata con il Padova

Il Catanzaro è a tre passi da un sogno chiamato Serie B. I giallorossi oggi saranno protagonisti del match di andata delle semifinali dei playoff e affronteranno il Padova. Sebbene i biancorossi abbiano lo status di favoriti, i giallorossi non hanno nulla da temere. Sarà poi una sfida tra seconde della classe che porterà a confronto il Girone C con il Girone A. Andiamo dunque a vedere come sta il Catanzaro e come si prepara al doppio confronto.

Catanzaro, ostacolo Monopoli superato e ora occhi sul Padova

I giallorossi sono subentrati in questa corsa alla promozione solamente un turno fa. Nessun trattamento di favore ovviamente, ma un ottimo posizionamento in campionato che ha consentito loro di accedere direttamente ai quarti. Al termine della stagione regolare infatti, le aquile del sud hanno chiuso al secondo posto con 67 punti frutto di 19 vittorie, 10 pareggi e solo 7 sconfitte. Soprattutto poi, hanno fatto della difesa il loro punto di forza, subendo appena 26 reti. Si tratta del dato più basso del raggruppamento a pari merito con il Bari, arrivato primo.

Nei quarti dunque i calabresi hanno affrontato e superato il Monopoli, collega di girone che ha chiuso però al quinto posto in graduatoria. Due match combattuti e ricchi di emozioni nei quali comunque anche i biancoverdi si sono ben difesi. All’andata erano addirittura passati in vantaggio con Viteritti, ma in seguito ci ha pensato la doppietta di Iemmello, il figliol prodigo, a ribaltare la situazione con una doppietta. Al ritorno invece il match si è chiuso per 1-0, in favore dei giallorossi grazie alla rete di Biasci.

La carica del pubblico

Contro il Padova oggi ci sarà in più l’arma del pubblico. Dopo poche ore dall’apertura delle vendite dei biglietti, ne sono stati polverizzati settemila e si sapeva che il numero sarebbe stato destinato a crescere. Tutti vogliono spingere la squadra verso un traguardo che sarebbe storico. La Serie B infatti manca dal lontano 2005/06. Bisogna poi andare ancora più in fondo per ricordare l’ultimo incrocio tra le due formazioni al Ceravolo. Questo risale infatti al 1989 e la sfida si concluse con la vittoria del Padova per 0-1, grazie alla rete di Di Livio. Un ricordo che il Catanzaro vuole sostituire con uno migliore, per far esplodere di gioia una delle piazze più calde.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv

Related Articles

Back to top button