Gossip e Tv

Catherine Frank, l’altra donna di Gianni Nazzaro: “Avevo perso la testa per lei”

Se si parla di amore con Gianni Nazzaro, c’è una donna in particolare da citare: sua moglie Nada Ovcina. Il loro è stato un rapporto ben altro che facile, soprattutto perché, nel mezzo della loro storia, è arrivata un’altra donna. Negli anni ’70, Gianni Nazzaro aveva già due figli con Nada quando decise di lasciarla per la modella francese Catherine Frank. Tra i due una grande passione che portò alla nascita di altri due figli e al divorzio dalla prima moglie. La passione, però, si spense poco dopo. Trascorso qualche tempo, Nazzaro tornò dalla prima moglie, dalla quale Nazzaro aveva quindi divorziato. Lui e Nada sono rimasti insieme per tutti gli anni successivi senza, tuttavia, risposarsi.

In un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo, Gianni Nazzaro parlò della moglie Nada e di quanto era accaduto tra loro, dichiarando: “Nonostante l’abbia soffrire, lei mi è rimasta sempre vicina e ha lottato perché io tornassi alla ribalta. Per tutti Nada è mia moglie, in realtà siamo divorziati, anche se viviamo insieme da anni. Ho deciso quindi di risposarla perché un sentimento forte e profondo come il nostro merita un secondo matrimonio”.

“Il nostro equilibrio è basato su tre parole: stima, rispetto e bene” – hanno raccontato Gianni Nazzaro e la prima moglie Nada Ovcina nel programma “C’è tempo per” di Rai1. Il ritorno di fiamma tra Gianni Nazzaro e Nada Ovcina non ha sorpreso la ex compagna che ha rispettato la scelta dell’artista. Proprio Nazzaro parlando proprio della prima moglie in una intervista ha dichiarato: “nonostante l’abbia soffrire, lei mi è rimasta sempre vicina e ha lottato perché io tornassi alla ribalta. Per tutti Nada è mia moglie, in realtà siamo divorziati, anche se viviamo insieme da anni. Ho deciso quindi di risposarla perché un sentimento forte e profondo come il nostro merita un secondo matrimonio”. Matrimonio che è arrivato in punto di morte per l’artista che, poco prima di morire, ha risposato la sua Nada!

Back to top button