Cinema

“C’era una volta a…Hollywood”, Jennifer Lawrence era in lizza per un ruolo

Jennifer Lawrence, attrice protagonista della saga di “Hunger Games” (di Francis Lawrence) e protagonista del film “Il lato positivo” (di David O. Russell, 2013), era in lizza per recitare una parte in “C’era una volta a…Hollywood” (“Once Upon a Time in… Hollywood” è il titolo originale). Il ruolo che aveva in mente Quentin Tarantino per l’attrice era quello interpretato da Dakota Fanning, niente meno che Squeaky Fromme.

Dichiarazioni di Quentin Tarantino sul ruolo di Squeaky Fromme

È stato Tarantino a rilasciare la dichiarazione in merito a questa faccenda tramite un’intervista con il podcast “WTF” di Marc Maron. Tarantino, ha infatti spiegato che nonostante Dakota Fanning sia stata una delle migliori del cast, lui aveva inizialmente contattato Jennifer Lawrence per interpretare Squeaky Fromme in “C’era una volta a…Hollywood“. Jennifer, secondo le dichiarazioni di Quentin, sarebbe andata a casa sua a leggere lo script per poi parlarne insieme. Quentin ha affermato che Jennifer era interessata al ruolo ma, nonostante l’enorme rispetto che nutre per lei, qualcosa non ha funzionato. L’attrice comunque ha provato a dare il suo contributo consigliando a Tarantino di inserire Marc Maron per il ruolo di Marvin Schwartz, consiglio declinato da Quentin che cercava un attore più anziano e quindi ha virato per Al Pacino. Quentin Tarantino ha confermato che “C’era una volta a…Hollywood” è il suo penultimo film, l’ultimo lavoro non ha ancora un titolo ma sarà imperdibile per tutti i patiti di Quentin.

Trama e cast di “C’era una volta…a Hollywood”

Siamo nella Hollywood del 1969. Rick Dalton (Leonardo DiCaprio), attore televisivo del telefilm western in declino e la sua controfigura Cliff Both (Brad Pitt), cercano di raggiungere il successo in una Hollywood al tramonto dell’età dell’oro. Il cast di “C’era una volta a…Hollywoood” è composto da: Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Al Pacino, Kurt Rusell, Damian Lewis, Michael Madsen, Dakota Fanning, Luke Perry, Timothy Olphant, Mike Moh, Julia Butters, Austin Butler, Emile Hirsch, Margaret Qualley e Rafal Zawierucha. L’opera di Tarantino, uscita due anni fa, ha vinto due premi Oscar come miglior scenografia e miglior attore non protagonista (Brad Pitt).

Jacky Debach

Seguici su

Facebook, InstagramMetròLa Rivista Metropolitan Magazine

Adv

Related Articles

Back to top button