Gossip e Tv

Cesara Buonamici ed il marito Josua Kalmann vittime della “Banda dei Rolex”

Cesara Buonamici storico volto del TG 5, è legata al marito il medico israeliano Joshua Kalman. Oggi la giornalista sarà tra gli ospiti di “Verissimo” a partire dalle 16:30 su Canale 5.

Nata nel 1957 a Fiesole nella villa di famiglia, Cesara Buonamici debutta a Tele Libera Firenze (assorbita successivamente da Retequattro) sul finire degli anni Settanta. Giornalista professionista dal 1987, approda in Finivest dove ha contribuito al lancio di Studio Aperto con Emilio Fede e fondato insieme ad Enrico Mentana, Clemente Mimun, Cristina Parodi e Lamberto Sposini il TG 5. Vicedirettrice del TG 5 dal 2018, tra i suoi scoop figurano l’annuncio del mancato raggiungimento del quorum nel 1999 sul referendum dedicato all’abolizione della quota proporzionale nelle elezioni della Camera dei deputati. Il 13 marzo 2013 annuncia con un’edizione straordinaria del TG5 la fumata bianca del Conclave che ha portato all’elezione di Papa Francesco.

Cesara Buonamici, il marito è un medico di origini israeliane

Lo scorso 15 giugno Cesara Buonamici ha annunciato in un servizio l’arresto dei rapinatori della soprannominata “Banda Dei Rolex”. Il video estratto dal TG è diventato virale poichè la stessa dichiarava che ad aver subito uno dei numerosi furti messi a segno dai rapinatori era stata lei stessa insieme al marito durante una giornata trascorsa nella provincia di Firenze.

“La polizia di Firenze ha sgominato un banda specializzata in rapine di orologi preziosi, adesso dalle immagini vedrete in azione, la particolarità in questo caso è che chi vi racconta la notizia, cioè io, ha vissuto questa esperienza in diretta perché la rapinata ero io…”.

La coppia si trovava in auto nella zona di Pozzolatico, sulle colline tra Firenze e Impruneta, quando è stata fermata in strada da due uomini con il volto travisato ma senza armi in pugno. malviventi hanno preso i due orologi di valore della coppia, dei Rolex, e poi sono fuggiti. Le vittime sono rimaste illese e hanno avvisato la polizia. Sulla rapina indaga la squadra mobile della questura fiorentina.

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò, La Rivista Metropolitan Magazine n5

Back to top button