Gossip e Tv

Cesare Bocci presenta ”Viaggio nella Grande Bellezza: La Terra di Gerusalemme” domenica 18 dicembre

Appuntamento speciale con Viaggio nella Grande Bellezza e Cesare Bocci, in vista del prossimo Santo Natale, con la puntata-evento La Terra di Gerusalemme, in onda domenica 18 dicembre in prima serata su Canale 5.

Viaggio nella Grande Bellezza: La Terra di Gerusalemme, in onda il 18 dicembre

Viaggio grande bellezza Gerusalemme
Mediaset

Città di una bellezza speciale e senza eguali, Gerusalemme, da sempre, è al centro della storia dell’uomo e di forti diatribe politiche e religiose. Simbolo millenario, più volte distrutto e altrettante ricostruito, è un luogo conteso perché considerato il più sacro al mondo da tre differenti religioni.

Questo nuovo viaggio nella grande bellezza inizia sull’altopiano di Masada, da cui Bocci parte alla scoperta di Israele, territorio in cui si fondono storia, religione, tradizioni millenarie e modernità.

Una terra che, dagli albori dell’umanità, ha una relazione fortissima con la religione: santa per gli ebrei, perché è la terra dei loro antenati; santa per i musulmani, perché è la terra dell’ascesa al cielo di Maometto; santa per i cristiani, perché è la terra di Gesù.

Un percorso di accecante bellezza, che si dipana tra le meraviglie della Fortezza di Masada, Qumran e il Mar Morto; la Spianata delle Moschee, il Monte del Tempio e la Cupola della Roccia; il Santo Sepolcro, anche nella quiete della notte; la Grotta di Betlemme e la Galilea; il Muro Occidentale e il suo tunnel; la Città Vecchia e vicoli del Suk, per conoscere le tradizioni degli ebrei ortodossi e i segreti della piccola comunità armena.

Testimonianze e scorci rari e inediti

Molte, le voci e le testimonianze presenti nel corso de La Terra di Gerusalemme.

Tra queste: Sua Beatitudine Monsignor Pier Battista Pizzaballa, Patriarca di Gerusalemme dei Latini; Samuel Rabinovitch, Rabbino responsabile del Muro Occidentale; Padre Amedeo Ricco, dell’Ordine dei Frati Minori, archeologo; Padre Alberto Pari, dell’Ordine dei Frati Minori; Adolfo Roitman, curatore del Santuario del Libro; Adeeb Al-Hussein, custode del Santo Sepolcro; Dan Bahat, archeologo; Antonella Bellantuono, storica del Giudaismo; Simcha Rotem, combattente del Ghetto di Varsavia.

«Viaggio nella Grande Bellezza» ripropone e si distingue per tecniche di ripresa di ultima generazione, efficaci per offrire punti di osservazione privilegiati e svelare scorci rari o inediti. La regia garantisce assenza di artifici, ritmo e uno stile che evita gli schemi della documentaristica tradizionale. Il programma è stato realizzato on field, in otto di giorni consecutivi, con molte riprese in notturna. Il montato finale ha una durata di 140’ circa, a fronte di oltre 100 ore di girato.

Seguici su Google News

Back to top button