Calcio

Champions League, il programma del mercoledì e dove vederla in tv

Torna la competizione europea più bella ed accattivante con l’ultima giornata dei vari raggruppamenti: ecco il programma delle gare del mercoledì. Occhio a Juventus ed Atalanta.

Ultima tornata della Champions League per gli altri quattro gruppi che compongono la fase a gironi della competizione per club più importante, e difficile, dell’Europa. E forse del mondo calcistico intero. Resa dei conti finale per moltissime squadre: due posti per accedere alla fase ad eliminazione diretta che inizierà nel 2020, un posto che regala il pass per l’Europa League (il terzo) mentre per il quarto terminerà l’avventura nelle coppe. Almeno per questa stagione.

Ma quale programma ci aspetta in questo mercoledì di stelle? Scopriamo insieme quali gare infiammeranno il cuore dei tifosi. Anche il calcio italiano sarà chiamato in causa: la Juventus, già certa di qualificazione e primo posto, giocherà contro il Bayer Leverkusen mente l’Atalanta vuole staccare il miracolo pass europeo battendo lo Shakhtar Donetsk a casa sua.

Girone A: per la Champions League è tutto deciso

C’è davvero poco da dire nel primo gruppo della Champions League. Il Paris Saint-Germain è ufficialmente primo mentre il Real Madrid sarà la mina vagante delle seconde classificate. Galatasaray e Club Brugge si contenderanno il posto per entrare in Europa League: i turchi saranno di scena a Parigi mentre i belgi ospiteranno gli spagnoli in casa. Chi retrocederà nella seconda competizione europea per club?

Girone B: interessa soltanto per l’Europa League

Stessa, identica, situazione del Girone A: Bayern Monaco primo e qualificato davanti al Tottenham di Mourinho. L’unico motivo valido per seguire le sorti di questo raggruppamento è la sfida in terra greca tra Olympiakos e Stella Rossa: i serbi hanno due lunghezze di distacco sugli ellenici ma perdendo il match contro i rivali sarebbero scavalcati. Si attende un ambiente davvero infuocato nel match che deciderà chi approderà in Europa League. Nell’altra sfida, tedeschi ed inglesi giocheranno sul tappeto rosso steso dalla Champions League: non conta nulla a livello di classifica ma battere una compagine altolocata porta sempre prestigio alla società.

Girone C: Atalanta alla caccia di una miracolosa qualificazione alla fase finale della Champions League

Una sola certezza: il Manchester City sarà inserito tra le teste di serie dopo la vittoria di questo girone. Dietro gli inglesi è bagarre assoluta: l’Atalanta deve battere lo Shakhtar Donestk in Ucraina e sperare che la compagine di Guardiola non esca sconfitta dalla trasferta croata contro la Dinamo Zagabria. Il team di Castro può accontentarsi anche di un pareggio, tenendo le orecchie tese sulle notizie che arrivano dalla Croazia, per staccare il pass alla fase ad eliminazione diretta. Gli orobici della Serie A possono compiere l’impresa ma la Dea formato Champions può impensierire la squadra dell’est Europa? Gasperini lo scoprirà stasera.

Juventus-Bayer Leverkusen dell’andata di Champions League (Credit: Fox Sports)

Girone D: Juventus in pantofole nella trasferta tedesca

Juventus di Ronaldo in vacanza nella fredda Germania: Sarri è certo del primato, e della qualificazione, nel proprio girone e può far ruotare la sua rosa quasi interamente. Partita importante per il Bayer Leverkusen che deve vincere per sperare nel passaggio del turno ai danni dell’Atletico Madrid di Simeone che ospiterà i russi del Lokomotiv Mosca al Wanda Metropolitano. Un posto per due dietro ai bianconeri: il gruppo è ancora vivo e promette spettacolo fino all’ultimo.

Champions League: ecco dove vederla in tv

Tutte le partite della UEFA Champions League saranno trasmesse, in esclusiva, dai canali Sky. Italiane comprese: gli orobici giocheranno alle 18:55 mentre i bianconeri alle 20:45.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button