15.9 C
Roma
Marzo 4, 2021, giovedì

Champions League, Real Madrid a pezzi: occasione per l’Atalanta?

- Advertisement -

Domani il Real Madrid è atteso a Bergamo per gli ottavi di finale di Champions League. Una partita impegnativa per Zinedine Zidane, che sa di non poter sottovalutare l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Tanti assenti per le Merengues, che dovranno fare a meno di molti giocatori, tra cui Karim Benzema. È un Real Madrid in emergenza, che faticherà molto a tenere testa alla Dea. Un ottavo di finale che comincia in salita, e si preannuncia molto più impegnativo del previsto.

Codice rosso in casa Real Madrid: tanti gli infortunati

Il Real Madrid sta vivendo un ottimo periodo in campionato: 4 vittorie in altrettante partite, e con lo scivolone dell’Atletico Madrid adesso il primo posto è vicino. Tre punti dalla prima posizione, ma oggi Zidane non ha tempo di pensare alla Liga: domani sera lo attende l’Atalanta a Bergamo, in quella che si prospetta essere una partita molto impegnativa per gli spagnoli. La Dea, la conosciamo, è un brutto cliente per chiunque, e la goleada di domenica con il Napoli lo dimostra.

In più, domani ci saranno molti nomi sulla lista assenti di Zidane. Il più recente è Karim Benzema: il tecnico francese ieri ha confermato l’assenza della punta, e adesso è in uno stato di emergenza. Tra gli assenti ci sono molti altri nomi, tra cui Marcelo, Carvajal, Hazard, Rodrygo, Valverde, Odriozola, Militao ed il capitano Sergio Ramos. Una lista lunga a cui si aggiunge l’ennesimo nome, che porta via un altro fuoriclasse a Zidane. Nove assenti che condizioneranno la partita dei Blancos. Buone notizie, di contro, per l’Atalanta che non dovrà perderà l’occasione di affrontare una squadra più forte con diverse defezioni.

CREDITS FOTO QUI

Vieni a seguirci su Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -