Cinema

“Chernobyl 1986”, il nuovo film russo disponibile su Netflix

Adv

“Chernobyl 1986”, la miniserie HBO in cinque episodi, ha conquistato il pubblico e le critica internazionale vincendo dieci Emmy e due Golden Globe. Dal 21 luglio 2021 sarà disponibile in tutto il mondo su Netflix. La pellicola di Danila Kozlovsky è il film con cui il Cremlino fornisce la propria versione della tragedia.

Chernobyl 1986 è il primo film russo a raccontare la calamità nucleare e le molte storie dei personaggi che hanno dovuto affrontare quella catastrofe. Prodotto da Central Partnership, è stato distribuito in patria il 15 aprile scorso. Al centro della storia c’è Alexey Karpushin, un pompiere che ha deciso di cambiare vita. È il 26 aprile del 1986 e l’esplosione del reattore 4 della centrale ucraina cambia per sempre il corso degli eventi.

Nel cast c’è Danila Kozlovsky, il protagonista assoluto di Chernobyl 1986, che interpreta Alexey Karpushin. L’attore è impegnato anche come regista. Oksana Akinshina e Filipp Avdeev, altri due componenti del cast. Il film girato a Kurchatov, costato 690 milioni di rubli (quasi 8 milioni di euro), è prodotto da Aleksandr Rodnjanskij e Sergej Melkumov. I due sono tra i più importanti produttori russi. La sceneggiatura è di Aleksey Kazakov ed Elena Ivanova.

Il film non è un’attenta e meticolosa ricostruzione storica, piuttosto è un blockbuster catastrofico di stampo hollywoodiano che preferisce puntare sull’azione che sull’effettiva storicità dei fatti.

Ilaria Festa

Seguici su:
Instagram
Facebook
Metropolitan

Adv
Adv
Adv
Back to top button