Gossip e Tv

Chi è Emanuela, la sorella di Roberto Bolle: “Siamo molto legate, lei è anche la mia agente”

Emanuela Bolle è la sorella di Roberto, stella della danza internazionale e orgoglio italiano. I due sono molto legati. Emanuela, infatti, è agente del fratello nonché direttrice del suo ufficio stampa e coordinatrice dello staff.

Chi è Emanuela, la sorella di Roberto Bolle

Chi è Emanuela, la sorella di Roberto Bolle: "Siamo molto legate, lei è anche la mia agente"

Nata a Casale Monferrato (sconosciuta la data di nascita), gestisce l’immagine del fratello nelle sue varie sfaccettature. Una responsabilità che la sommerge totalmente. Del resto, Roberto è un mostro sacro della danza, primo in assoluto a ottenere l’investitura di primo ballerino al Teatro alla Scala di Milano e al Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York. Inoltre, è attivo in campo solidale: dal 1999 riveste, ad esempio, il ruolo di Ambasciatore di Buona Volontà dell’Unicef.

Su di lei, a parte per le notizie relative al lavoro che da tanti anni la vede impegnata al fianco del celebre fratello, non si hanno molte notizie. Si sa, però, che i due hanno un bellissimo rapporto. Roberto Bolle, infatti, la cita spesso e non solo per ragioni professionali.

Nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano Repubblica nel 2017, il ballerino piemontese ha svelato che, nei primi mesi di vita a Milano (dove si era trasferito per frequentare l’Accademia della Scala), utilizzava il telefono a gettoni per chiamare non solo i genitori, ma anche la sorella Emanuela e il fratello gemello Maurizio.

Non c’è che dire: Emanuela è davvero una figura centrale nella vita e nella carriera di Roberto, star della danza nonché filantropo (Bolle dal 1999 è Ambasciatore di Buona Volontà dell’Unicef). La donna è stata anche produttrice di Roberto Bolle: l’Arte della Danza, film diretto dalla regista Francesca Pedroni e presentato nel 2016 al Torino Film Festival.

Non presente su Instagram, Emanuela Bolle è tra le donne più importanti della vita dell’Étoile assieme alla madre che, come ricordato spesso dal ballerino, l’ha sempre incoraggiato a seguire i suoi sogni (ed è il caso di dire per fortuna visto il talento di Bolle e tutto quello che ha dato all’arte della danza e non solo).

La sorella del grande ballerino, come dimostrano le foto dei numerosi eventi a cui hanno partecipato fianco a fianco, è mora come lui. Colonna portante del suo successo, lo segue ovunque e si occupa di aspetti che, per un artista poliedrico come Bolle, la cui immagine pubblica è legata non solo alla danza ma a numerosi altri ambiti, sono fondamentali.

Come già accennato, il ballerino parla spesso di lei. In un’intervista risalente al 2015, l’ha descritta come una donna testarda (utilizzando il medesimo aggettivo per se stesso)

Seguici su Google News

Back to top button