16.5 C
Roma
Maggio 15, 2021, sabato

Chi vincerà gli Europei?

- Advertisement -

Gli Europei 2020, come tutti saprete sono slittati e confermati a quest’estate anche se le autorità governative non sanno ancora se gli stadi potranno essere aperti al pubblico.

Cercando sull’elenco dei siti di scommesse emerge molto equilibrio tra le varie nazionali.


L’albo d’oro di questa manifestazione vede in testa Germania (contando ancora quando era divisa tra Est e Ovest) e Spagna con 3 trofei, a seguire Francia con 2.

Una vittoria per Unione Sovietica (oggi Russia), Cecoslovacchia (oggi Repubblica Ceca) Paesi Bassi, Danimarca, Grecia, Portogallo e Italia nel 1968.

Questa competizione si svolgerà per la prima volta nella sua storia in varie nazioni differenti, precisamente nelle seguenti 12 città che sono: Copenaghen, Bucarest, Amsterdam,Dublino, Budapest, Glasgow, Bilbao, Baku, Monaco di Baviera, Londra, San Pietroburgo più Roma

24 sono le squadre qualificate ( seconda volta dopo che la manifestazione è stata allargata) divise in 6 gironi da 4 e si daranno battaglia dall’11 giugno al 11 luglio 2021 per salire sul tetto d’Europa e diventare gli eredi del Portogallo, campioni la scorsa edizione.

Quest’anno per la prima volta però anche la Uefa Nations League ha permesso di qualificarsi a questa manifestazione continentale.

Per sapere chi sono queste nazionali che parteciperanno a Euro 2020 facciamo un’analisi dei vari gironi:

Gruppo A

Turchia, Svizzera, Italia, Galles: senza essere troppo scaramantici possiamo pensare che la nazionale di Roberto Mancini abbia tutte le carte in regola per vincere il girone, qualificandosi magari senza troppe difficoltà alla fase successiva. Gli azzurri hanno dimostrando di essere un gruppo solido che esprime un buon calcio e in più giocare a Roma, nello stadio Olimpico potrebbe essere un prezioso vantaggio da sfruttare.

Alle nostre spalle Turchia e Svizzera si giocano il secondo posto con il Galles che a sorpresa potrebbe godere tra i due litiganti.

Gruppo B

Danimarca, Finlandia, Russia, Belgio: Lukaku e soci sono favoriti in questo girone e potrebbero qualificarsi alla fase successiva mettendo in mostra tutte le qualità che ci aspettiamo. Subito dietro c’è la Danimarca poi la Russia, che agli ultimi Mondiali disputati in casa ha raggiunto i quarti di finale. Poche sulla carta le speranze di passare il turno per la Finlandia.

Gruppo C

Paesi Bassi, Ucraina, Austria, Macedonia del Nord: La Macedonia del Nord parte come outsider in questo girone, ma la vittoria contro la Germania non può far dormire sonni tranquilli alle avversarie. I Paesi Bassi hanno voglia di tornare ad alti livelli e potrebbero sfruttare un girone non troppo impegnativo per andare alla fase ad eliminazione diretta.

Ucraina e Austria sulla carta hanno valori abbastanza simili.

Gruppo D

Inghilterra, Croazia, Scozia, Rep Ceca: Gli inglesi hanno il mirino puntato sulla finale di Wembley del 11 Luglio ma devono evitare di cadere nelle trappole che troveranno sulla loro strada. Il Gruppo D non è semplicissimo perché la Croazia è la squadra vicecampione del mondo, la Rep Ceca potrebbe sorprendere mentre con la Scozia è una partita che si può considerare quasi come un derby.

Gruppo E

Spagna, Polonia, Svezia, Slovacchia. Senza dubbio la Spagna sono favorite poi dietro la Polonia potrebbe aver maggior qualità della Svezia grazie a giocatori in attacco come Lewandowski, Milik e Piatek, ma gli scandinavi hanno ritrovato un totem come Zlatan Ibrahimovic.

La Slovacchia invece rischia di chiudere il girone all’ultimo posto.

Gruppo F

Ungheria, Portogallo, Francia, Germania: ecco il cosiddetto Girone di Ferro, cioè quello più difficile. L’Ungheria, allenata dall’italiano Marco Rossi, rischia di diventare la vittima sacrificale, finendo il girone senza fare un punto.

La Francia Campione del mondo è forse la favorita principale per la vittoria degli Europei se la dovrà vedere con Germania e Portogallo.

Alla luce di questi accoppiamenti è da considerare però che oltre alle prime due si qualificano 4 delle migliori terze e in questo caso questa opportunità può diventare un ancora di salvezza per le tutte le squadre, soprattutto quelle nel girone F.

In caso di pari punti saranno importante scontri diretti, migliore differenza totali e maggior numero di goal segnati.

La prima partita segnata in calendario si disputerà l’11 Giugno 2021 allo Stadio Olimpico e vedrà Turchia vs Italia.

Potremmo prevedere che se l’Italia si qualificherà vincendo il girone dovrebbe affrontare poi la seconda del gruppo C che probabilmente sarà l’Austria, ma attenzioni ai pronostici visto che questa edizione si preannuncia ricca di sorprese!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Alessia Spensieratohttps://metropolitanmagazine.it
Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -