Oggi sul cemento dei campi di Flashing Madows, per l’occasione prestati al master 100 di Cincinnati prende il via il Western&Southern Open. L’appuntamento del torneo combined si presenta come antipasto dello Us Open in programma dal 31 agosto. La prima giornata vede soprattutto il ritorno sul campo da tennis in un torneo Atp di Andy Murray. Lo scozzese ha ottenuto una delle 4 wild card messe a disposizione dagli organizzatori, evitando così la noia delle qualificazioni. Esordio niente affatto semplice per lui contro Frances Tiafoe, promessa non ancora del tutto mantenuta del tennis americano. Il match è in programma intorno alle 20,30 italiane

Andy Murray, esordio contro Tiafoe nel torneo di Cincinnati, credits Leon Neal, Getty Images
Andy Murray, esordio contro Tiafoe nel torneo di Cincinnati, credits Leon Neal, Getty Images

Cincinnati, Murray rientra dopo un lungo stop

Cincinnati per Murray sarà l’occasione di tentare la risalita nellla classifica Atp dove è scivolato nella posizione numero 129. L’ex numero uno del mondo è fermo ai box dall’inizio del 2020 a causa di un intervento chirurgico all’anca per riuovere una calcificazione ossea derivata dalla prima operazione. Ha giocato in estate le esibizioni della Battle of the Brits, ma gli ultimi iincontri ufficiali sono quelli relativi alla Coppa Davis 2019. Murray ha dovuto anche combattere contro i consistenti fantasmi di un prematuro ritiro.

Salvatore Caruso sfida Ktajinovic nel primo turno del torneo dei Cincinnati, credits Julien De Rosa
Salvatore Caruso sfida Ktajinovic nel primo turno del torneo dei Cincinnati, credits Julien De Rosa

Non solo Murray, però. Per quanto ci riguarda l’attezione sarà concentrata anche su Salvatore Caruso, unico italiano in gara oggi. Il siciliano ha brillantemente superato i due turni di qualificazione. Dopo il successo ai danni di Jannik Sinner nel derby azzurro del primo turno, il nativo di Avola, infatti, ha elimintao in due set l’australiano Jordan thompson, numero 64 al mondo e testa dis erie numero 7 del tabellone delle ‘quali’. Oggi alle 20 sfida il serbo Krajinovic. In palio il premio, per così dire, sarà la sfida contro Dominc Thiem.

Cincinnati,gli altri incontri in programma

In apertura del programma di Cincicnnati alle 17,00 assisteremo ad un’altra delle partite più interessanti di giornata, quella tra Nikoloz Basilashvili e Felix Auger-Aliassime. Il giovane canadese, stella luminosissima della nuova generazione di tennisti, dovrà dare il meglio per superare uno scoglio davvero duro come l’esperto georgiano. Il vincente di questo match affronterà il vincitore della sfida tra il nostro Lorenzo Sonego e Tennys Sandgren in programma domani. Alla stessa ora si sfideranno lo spagnolo Carreno-Busta e il croato Dusan Lajovic.

Auger-Aliassime sfida Basilashvili nel primo turno del torneo di Cincinnati, credits Ray Giubilo
Auger-Aliassime sfida Basilashvili nel primo turno del torneo di Cincinnati, credits Ray Giubilo

Nella serata italiana spicca la sfida tutta americana tra lo statunitense Sam Querrey e il canadese Milos Raonic. Gli altri match di giornata del tabellone maschile vedranno impegnati il tedesco Jan-Lennard Struff e l’australiano Alex De Minaur, il britannico Kyle Edmund e il sudafricano Kevin Andersson e il francese Benoit Paire e il croato Borna Coric. Come ultimo match nella nottata italiana la testa di serie numero 12 Denis Shapovalov se la vedrà, invece, con una vecchia volpe della racchetta come Marin Cilic

Cincinnati, Venus Williams alla prova Yamstrenska

In campo femminile fari puntati sulla veterana Venus Williams. L’idolo di casa troverà di frotne un’avversaria temibilissima, l’ucraina Dayana Yamstrenska. La ventenne di Odessa è uno dei prospetti più interessanti del tennis femminile e ha già in bacheca tre titoli Wta. Dal canto suo la più nziana delle sorelle Williams, malgrado l’interruzione forzata dal lockdown, ha dimostrato di attraversare un buon momento di condizione. A Lexington ha superato Azarenka al primo turno in due set prima di essere sconfitta da Serena in un match per lunghi tratti giocato meglio dell’avversaria.

Venus Williams incontra Dayana Yamstrenska all'esordio del torneo di Cincinnati, credits Al Bello, Getty Images
Venus Williams incontra Dayana Yamstrenska all’esordio del torneo di Cincinnati, credits Al Bello, Getty Images

A proposito di Azarenka, la bielorussa è l’altro piatto forte di giornata del tabellone femminile. Vika, infatti, non può dire di esere stata particlarmente fortunata nel sorteggio. Ad attenderla infatti il match contro la croata Donna Vekic, testa dii serie numero 15 del seeding. Altrettanto interessante il match tra Maria Sakkari, testa di serie numero 13 del tabellone, e la giovane talentuosa americana Coco Gauff reduce dalla semifinale del torneo di Lexinngton dove ha perso in semifinale contro Jennifer Brady poi vincitrice del torneo. Da seguire anche la sfida tra Anastasjia Sevastova e Kiki Mladenovic e quella tra Alison Riske e Amanda Anisimova

© RIPRODUZIONE RISERVATA