Serena vs Venus. Questa sera, in programma alle 18,30, al Wta di Lexington va in scena una nuova edizione del derby delle sorelle Williams. Rispetto a quanto ci hanno abituato si tratta di un appuntamento in tono minore. Siamo in un torneo di non primissimo piano e siamo appena al secondo turno. Malgrado questo, fin dal sorteggio del tabellone di Lexington, la sfida tra le sorelle Williams era il piatto forte tanto atteso da appassionati ed organizzatori

Serena Williams oggi sfida la sorella Venus nel Wta di Lexington, credits Vaughn Ridley, Getty images
Serena Williams oggi sfida la sorella Venus nel Wta di Lexington, credits Vaughn Ridley, Getty images

Serena in vanataggio su Venus 18-12

Sarà la trentunesima volta che le due campionesse americane si scontrano in famiglia. Per ben nove occasioni il match è valso un titolo di un torneio del Grande Slam. Il bilancio parla a favore della minore delle sorelle. Serena, infatti guida per 18-12. Venti volte il confronto si è svolto sul cemento, superficie sulla quale si gioca a Lexington. Anche in questa classifica ridotta è in vantaggio Serena 11-9. Ma mai come questa volta è difficile individuare una favorita

Venus Williams sfida la sorella Serena nel Wta di Lexington, credits Dylan Buell, Getty Images
Venus Williams sfida la sorella Serena nel Wta di Lexington, credits Dylan Buell, Getty Images

Conta certamente il fatto che entrambe si trovino ad affrontare il secondo match ufficiale dalla ripresa dell’attività agonistica dopo il lockdown. Ma soprattutto è inutile nascondere che, per ovvi motivi angrafici, le due sorelle non sono più le cannibali di un tempo. Serena ha sudato sette camicie al primo turno per avere la meglio su Bernarda Pera. Una che fino a qualche anno fa si sarebbe mangiata. Più rilevante, invece il successo di Venus su Vika Azarenka in quello che, però, può essere visto come un revival di un grande match del primo decennio del secolo

Non solo derby Williams nel Wta di Lexington

Malgrado tutto questo sono ancora loro i personaggi traino del tennis femminile e un derby Williams è ancora oggi uno dei match più emozionanti ed intensi possibile. La giornata del Kentucky vedrà anche un altro scontro a stelle e strisce. Quello tra Catherine Bellis e Jessica Pegula che al primo turno hanno regolato rispettivamente Di Lorenzo e Zvonareva. Ancora tanta America nel match tra la statunitense Shelby Rogers, giustiziera di Misaki Doi, e la sorprendente Leylah Annie Fernandez.

Leylah Annie Fernandez oggi contro Shelby Rogers nel Wta di Lexington, credits Sarah-Jade Champagne
Leylah Annie Fernandez oggi contro Shelby Rogers nel Wta di Lexington, credits Sarah-Jade Champagne

La baby fenomeno canadese, proveniente dalla qualificazioni ha saputo avere la meglio all’esordio niente meno che sulla testa di serie numero 7 Sloane Stephens. Ferandez è al suo primo anno tra i professionisti e sembra avere un conto aperto con l’americana visto che l’aveva già battuta a Monterrey. Sempre a proposito di Messico la diciottenne ha già al suo attivo una finale di un torneo Wta, quella di Acapulco dove si è arresa ad Heather Watson. Apre il programma di giornata il confronto tra Yulia Putintseva e Jil Teichmann. Diretta televisiva dalle 17 su Supertennis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA