Classifica Serie A: ecco la situazione dopo due giornate di campionato

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Centottanta minuti di questo nuovo campionato di massima serie. Prime gioie, prime problematiche e vecchi/nuovi interrogativi da dissipare per i tecnici che compongono la geografia delle panchine di questo torneo. Sono cinque le squadre che, in questo avvio, sono riuscite a conquistare l’intera posta in palio nella classifica di Serie A: Lazio, Inter, Napoli, Milan e Roma hanno vinto le prime due partite mostrando caratteristiche davvero molto interessanti. I biancocelesti di Maurizio Sarri sono reduci dalla goleada (6-1) contro lo Spezia, i nerazzurri hanno piegato in trasferta l’Hellas Verona (3-1) grazie alla doppietta nel finale di Joaquin Correa, il Napoli ha vinto all’ultimo respiro a Genoa (2-1) con Andrea Petagna, il Milan e la Roma hanno ingranato “forza quattro” rifilando un poker rispettivamente a Cagliari (4-1) e Salernitana (4-0).

Indietro, invece, ci sono Atalanta e soprattutto la nuova Juventus di Massimiliano Allegri: la Dea ha impattato 0-0 in casa contro il Bologna, mentre la Vecchia Signora ha perso 1-0 allo Stadium contro l’Empoli neopromosso in Serie A. Buone le prove per Udinese, Sassuolo e felsinei che hanno incamerato, fin qui, quattro punti sui sei a disposizione. Ancora a zero Salernitana, Torino, Genoa, Hellas Verona e Venezia.

Classifica Serie A: in cinque a punteggio pieno

Ecco la classifica di Serie A dopo due giornate di campionato:

Lazio 6
Inter 6
Napoli 6
Milan 6
Roma 6
Udinese 4
Bologna 4
Atalanta 4
Sassuolo 4
Fiorentina 3
Empoli 3
Spezia 1
Juventus 1
Cagliari 1
Sampdoria 1
Salernitana 0
Torino 0
Genoa 0
Hellas Verona 0
Venezia 0

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto: pagina Facebook AS Roma