Moda

Natale, i colori di tendenza per queste feste 2020

Un Natale diverso dagli altri, lontano dai nostri affetti più cari. Anche la palette cromatica della stagione fredda risente di tutto questo. Possono i colori riflettere l’attualità? Ebbene sì, l’obiettivo è quello di offrire quella tanto mancata serenità.

Ogni stagione ha i suoi trend, e per il Natale vale lo stesso. Ormai conosciamo a memoria la tradizionale palette associata a questa festività, in cui il rosso e il verde spesso si incontrano con il bianco e l’oro. Ma quest’anno vediamo proposte nuove nuance del tutto originali. Per queste feste 2020 i colori indicano la rinascita.

Bianco, il colore della speranza

La versione must have del 2020 è la più candida. Nel Natale della pandemia, il guardaroba delle feste abbandona i tradizionali colori per colorarsi di bianco, simbolo della rinascita. Il bianco regala luce, illumina gli ambienti e dona un senso di benessere, e ben si rifà al trend cozy molto in voga in questo periodo.

Questa tendenza è scattata anche grazie alla vicepresidente degli USA Kamala Harris, che nel discorso della vittoria di Joe Biden, ha scelto di indossare un tailleur bianco. Il bianco infatti è tradizionalmente considerato il colore simbolo della rinascita e dunque della speranza. Essendo poi un colore neutro, è facile accostarlo con le tonalità accese, come l’argento e l’oro, i classici metallici che non mancano mai nella stagione fredda. Tanti sono stati i designer a portare questo colore puro in passerella: Isabel Marant, Givenchy, Stella McCartney.

Kamala Harris in bianco colori - Ph © Tasos Katopodis - Getty Images
Kamala Harris in bianco – Ph © Tasos Katopodis – Getty Images

Classic blue, il colore Pantone dell’anno

Suggestiva nel cielo e al crepuscolo, le rassicuranti qualità di Classic Blue offrono la promessa di protezione; mettendo in evidenza il nostro desiderio di una base affidabile e stabile da cui partire.

A inizio anno Pantone aveva dichiarato il Classic Blue colore dell’anno 2020. Scelto da Pantone per la sua tinta rassicurante, questo blu non può certo mancare nei nostri armadi in quest’anno particolare, e di questo i look visti in passerella da Lanvin o da Yves Saint Laurent ne hanno preso nota. Sfumatura semplice e al contempo elegante, sposata con lo champagne, il rosa cipria o addirittura il rosso, dà vita a risultati sorprendenti.

Classic Blue colori - Ph © Alessandro Lucioni - Gorunway.com
Classic Blue – Ph © Alessandro Lucioni – Gorunway.com

Un Rose sempre più gold

Una vera sorpresa cromatica per questo Natale 2020. Nuance delicate ma al contempo accattivanti che interpretano in chiave moderna il Natale senza rinunciare ad un po’ di classicità. In abbinamento, le sfumature del lilla e del viola regalano una gradazione cromatica senza eguali.

Queste sfumature chiare, dai sottotoni freddi vogliono rappresentare una bandiera delle nuove generazioni di giovani contro le discriminazioni. Rosa cipria, rosa antico e color albicocca hanno fatto la loro comparsa anche negli abiti di chiffon e in raso di seta, così come anche nel capospalla proposto da Alexander McQueen.

Alexander McQueen colori Rose gold - Ph © Filippo Fior - Gorunway.com
Alexander McQueen Rose gold – Ph © Filippo Fior – Gorunway.com

Il viola è il colore del cambiamento

Un colore insolito per le decorazioni natalizie! Eppure il viola è entrato prepotentemente nella palette di queste feste, perché non simboleggia solo mistero e magia, ma anche cambiamento. Viene anche utilizzato questo colore per stimolare la nostra creatività, ecco perché abbinato all’argento o al verde, l’effetto è veramente lussuoso.

Intenso il viola scelto da Elie Saab per dipingere lunghi abiti da sera con vaporose ruche plissé sul corpetto e sulla gonna, impreziosito con glitter invece il viola scelto per i look di Dries Van Noten.

Elie Saab colori Viola - Ph © Filippo Fior - Gorunway.com
Elie Saab Viola – Ph © Filippo Fior – Gorunway.com

I colori autunnali insistono anche nella stagione fredda

Color legno, color zucca e ruggine: l’autunno sembra non finire mai. Questi colori, tipicamente autunnali, hanno resistito egregiamente al freddo, ed è così che li ritroviamo nella palette di questo Natale. Probabilmente perché queste nuance sono in grado di regalare un’intimità e un calore senza pari, e fondendosi con l’atmosfera che solo le feste natalizie sanno creare, è una combo vincente!

Le diverse sfumature della terra, dal sabbia, ai verdi boscosi, ai gialli dorati del deserto, sembrano essere le più gettonate per queste feste. Il marrone ad esempio, più scuro e deciso quello di Mugler, più tenue invece quello scelto da Chloé, l’abbiamo visto creare risultati sorprendenti nelle passerelle Fall Winter 2020/2021.

Mugler Marrone - Ph © Filippo Fior - Gorunway
Mugler Marrone – Ph © Filippo Fior – Gorunway

Verde in tutte le nuance

Il green, l’intramontabile colore del Natale, ritorna anche in queste feste. Sin da sempre considerato il colore della speranza, è simbolo di armonia e di raggiungimento di un equilibrio totale. In cromoterapia infatti, il verde infonde calma, esprimendo per eccellenza i concetti di fertilità e abbondanza.

In un mondo di crisi ambientale, scegliere e portare il verde in tutte le sue tonalità, è una scelta naturale. I più audaci possono optare per un total look in diverse sfumature, dallo smeraldo al verde bosco, come abbiamo visto da N°21. Ma, come dimostrato da Jason Wu, anche abbinato con altri colori di tendenza il match è sbalorditivo.

N°21 Verde - Ph © Filippo Fior - Gorunway.com
N°21 Verde – Ph © Filippo Fior – Gorunway.com

A cura di Aurora Marino

Seguici su

Facebook

Metropolitan Arts & Lifestyle

Instagram

Twitter

Adv
Adv
Back to top button