Gossip e Tv

“Confessione Reporter”: un esclusivo reportage da Cuba su Retequattro

Adv

Sabato 21 maggio, in seconda serata (ore 23.45), su Retequattro, tornano le inchieste di «Confessione Reporter», il programma di Stella Pende, a cura di Sandra Magliani. La nuova edizione, in quattro appuntamenti, apre con un reportage da Cuba.

“Confessione Reporter”: cosa c’è da sapere ancora sul Covid? Quali sono le notizie mai rivelate, i progressi della scienza di cui non siamo venuti a conoscenza o che non sono stati approfonditi?

Per capire meglio e raccontarlo ai telespettatori, la storica inviata Mediaset è andata nell’Isola Verde, dove un gruppo di formidabili scienziati ha affrontato senza remore una sfida coraggiosa: quella di trovare un vaccino hecho en Cuba.
Risultato: in pochi mesi, benché isolati dal mondo, quegli studiosi hanno prima prodotto il vaccino Abdala e, quasi contemporaneamente, il Soberana, poi aggiornato con Soberana 2, Soberana 3 e, infine, con il vaccino di mantenimento Soberana Plus. Oggi, dai due anni in su, il 98% della popolazione cubana è vaccinata.

Una storia incredibile, attraverso la quale Stella Pende ritrae la Cuba odierna, raccogliendo le testimonianze di medici, scienziati, giovani imprenditori, cantanti, poeti e scrittori, come Miguel Barnet. Il tutto condito dai colori e le musiche, il brio e la forza di una gente che, dopo 60 anni di embargo, non smette di amare incondizionatamente la propria terra.

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button