Motori

Consigli per risparmiare sull’assicurazione auto

Il costo dell’assicurazione auto rappresenta spesso una voce importante nella gestione dell’economia di un veicolo. Particolarmente soggetti a sostenere importi elevati sono i neopatentati e/o i giovani. Le voci che concorrono alla determinazione del costo della polizza RCA solo in parte dipendono dalle scelte e dal comportamento dell’utenza.

La provincia di residenza, ad esempio, è una variabile indipendente, a meno che non si decida di cambiare provincia per spendere meno, ma una simile decisione sarebbe quantomeno bizzarra.

A titolo di cronaca, la provincia che incide maggiormente a determinare il costo dell’assicurazione auto è attualmente Varese. Tuttavia, fortunatamente, i mezzi per risparmiare sull’assicurazione auto non mancano. Vediamone alcuni.

La prima regola è senza dubbio quella di avere a disposizione più preventivi, scegliendo in tal modo quello più adatto alle proprie esigenze. Però risparmiare non significa necessariamente spendere il meno possibile; talvolta la scelta di una certa garanzia, come quella del soccorso stradale, può evitare maggiori esborsi in futuro.

Preferire le assicurazioni che operano online rispetto a quelle che invece operano in modalità tradizionale. I dealer online non devono sopportare i costi di intermediazione e quindi sono nella condizione di offrire polizze più economiche. Le assicurazioni online inoltre sono più propense a aderire al risarcimento diretto.

assicurazione auto
Car (automobile) insurance and collision damage waiver concepts. Businessman with protective gesture and icon of car.

Evitare di frazionare il premio in più rate. Se da un lato la rateazione diluisce l’esborso, d’altro canto il pagamento a rate può incrementare l’importo di alcuni punti percentuale.

Quando possibile, beneficiare dell’RCA Familiare grazie al quale si può ereditare una classe di merito particolarmente vantaggiosa da una polizza attiva di un familiare convivente. Precondizioni sono la tipologia di polizza che deve essere privata e non avere causato sinistri negli ultimi cinque anni.

Scegliere accuratamente le garanzie accessorie selezionando quelle realmente necessarie. A proposito della cosiddetta scatola nera, questo dispositivo diventerà obbligatorio su tutte le vetture di nuova immatricolazione a partire da luglio 2024. Attualmente chi decide di installarlo beneficia di un certo sconto sulla polizza assicurativa; c’è ragione di credere che le cose non cambieranno anche in futuro, quando il dispositivo non sarà più opzionale.

Non vanno trascurate, infine, le promozioni e gli incentivi proposti dalle singole compagnie assicurative, come nel caso dell’assicurazione auto di Allianz Direct parte da 162 euro.

Allianz Direct, leader nella distribuzione di polizze online permette di accedere a polizze assicurative veramente convenienti che uniscono all’offerta economica la lunga esperienza e la riconosciuta qualità dell’operatore. Assicurarsi con Allianz Direct significa affidare la tutela della propria attività di utente della strada in mani sicure, professionali e competenti. 

Back to top button