CronacaPolitica

Conte a Washington il 30 luglio

Il 30 luglio prossimo Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio sarà ricevuto dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump alla Casa Bianca.

“L’Italia e’ un importante alleato Nato, un partner leader in Afghanistan e Iraq, e partner chiave nel portare stabilita’ nella regione del Mediterraneo” afferma la Casa Bianca. Trump riceverà personalmente Conte a Washington per un incontro bilaterale ed un secondo meeting allargato per le delegazioni. La visita è un’occasione per confermare la collaborazione ed alleanza fra l’Italia e gli USA. Le relazioni tra i due paesi sono fondamentali per la stabilità e la sicurezza nel Mediterraneo, in Iraq e in Afghanistan, e per la reciproca crescita economica. Nel comunicato di Washington si specifica che “insieme gli Usa e l’Italia cercheranno di approfondire la cooperazione nel fronteggiare i conflitti globali e promuovere la prosperità economica tra le due sponde dell’Atlantico”. 

Sui rapporti fra Italia e USA si sofferma anche Elisabetta Casellati. La presidente del Senato in visita a Washington, infatti, ha incontrato, il repubblicano Mitch McConnell ed i senatori del Grand Old Party (Gop) Orrin Hatch e Bob Corker. Il governo italiano «è vicino all’Europa ed è vicino agli Stati Uniti. Europeismo ed Atlantismo non sono mai in contrapposizione», ha detto Casellati. Questo non impedirà tuttavia all’Italia di affrontare temi complessi quali dazi e tolleranza zero sull’immigrazione.

Back to top button