Attualità

Coronavirus: Alitalia mette a disposizione voli per il rimpatrio

Alitalia causa coronavirus mette a disposizioni voli speciali per il rimpatrio degli italiani all’estero, ecco le destinazioni

Coronavirus: rimpatrio per gli italiani all’estero

A causa dell’epidemia di coronavirus voli speciali per coloro che sono all’estero per tornare in patria in Italia. Alitalia, in collaborazione con l’Unità di Crisi della Farnesina, sta mettendo a disposizione voli speciali per consentire a migliaia di connazionali di rientrare in Italia, e continuerà anche ad operare verso alcuni Paesi che hanno disposto provvedimenti restrittivi ai cittadini italiani e a passeggeri che hanno soggiornato in Europa. A comunicarlo è proprio la compagnia che rende noto il proprio operativo in questa fase di emergenza per il coronavirus

Importante è la notizia che Alitalia continuerà a permettere spostamenti speciali per New York e Londra, due voli al giorni che permetteranno i cittadini italiani e stranieri di poter tornare nei loro luoghi di residenza.

Il primo tra questi voli speciali è quello che decollerà nella giornata di lunedì 16 marzo da Roma Fiumicino: è un volo speciale per le Maldive che, per rispettare il divieto di ingresso nel Paese agli italiani, farà un preventivo scalo tecnico al Cairo per cambiare l’equipaggio. 

Voli speciali anche per l’Egitto. Sono infatti già partiti piloti e assistenti di volo che, prendendo servizio dal Cairo, potranno garantire un volo di andata e ritorno per Malé senza scendere dall’aereo. Il Boeing 777 arriverà alle Maldive, senza passeggeri, alle ore 13:15 locali del 17 marzo e il rientro a Fiumicino è previsto alla mezzanotte del 18 marzo.

Leggi tutta l’attualità

Arianna

Classe '93, viene adottata dalla Capitale nel 2012. La passione per la scrittura l'ha portata qui su InfoNerd. Tra anime, manga, serie tv, musica, cinema, ama tutto ciò che sia Arte.
Back to top button