Coronavirus: caso sospetto ad Olbia, paziente posto sotto osservazione

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

I medici hanno portato un uomo nell’ospedale di San Francesco di Nuoro, ora è sotto osservazione per un caso sospetto di Coronavirus

Negli ultimi giorni due coniugi di Olbia sono stati indicati come possibili casi di Coronavirus e posti sotto il monitoraggio dell’Unità di crisi locale del nord della Sardegna. La coppia era da poco rientrata da un viaggio su una nave da crociera e ha palesato sintomi riconducibili al virus. Come da procedure i medici hanno tenuto i due coniugi sotto osservazione per poi trasportarli successivamente in ospedale.

L’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, ha tranquillizzato riguardo l’efficenza nel tamponare una possibile situazione di pericolo:

“La situazione è sotto controllo. Così come avvenuto per i precedenti sospetti abbiamo attivato l’Unità di crisi e sono in corso tutte le verifiche. Le persone per le quali è stato attivato il protocollo presentano un quadro che non rientra nemmeno nella definizione di “caso”. Per loro abbiamo deciso di attivare comunque quanto previsto per l’emergenza nella massima cautela e per garantire agli assistiti e alla popolazione completa sicurezza. Anche in questa circostanza il sistema regionale per l’emergenza ha risposto tempestivamente.”

Coronavirus: caso sospetto ad Olbia, paziente posto sotto osservazione
Fone: Piaxabay
Fonte: Pixabay

Le condizioni sono peggiorate

Le condizioni dell’uomo si sono aggravate, rendendo più verosimile l’ipotesi Coronavirus. L’uomo presenta febbre alta, forte tosse e difficoltà respiratorie, l’Unità di crisi locale ha quindi deciso di trasferire l’uomo nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale San Francesco di Nuoro, presso il quale è disponibile una stanza di isolamento a pressione negativa.

I medici provvederanno a prelevare dei tamponi presso l’abitazione della coppia per poi spedirli a Cagliari dove i medici li analizzeranno per escludere o confermare la presenza di Coronavirus. La donna resterà all’interno della sua abitazione mentre i sanitari trasporteranno il marito in ospedale tramite una barella a contenimento biologico.

Leggi anche: Coronavirus, paziente di Chieti positivo al test sull’influenza

Seguici su Facebook