Calcio

Cosenza-Benevento: Braglia cerca l’impresa

Questa sera, alle 21:00, nel posticipo domenicale di Serie B si affronteranno Cosenza e Benevento: ecco lo stato di forma delle due squadre e le probabili formazioni

Cosenza-Benevento, in programma alle ore 21:00 al “Marulla“, chiude la domenica di Serie B. Gara importante soprattutto per il Cosenza, impegnato nella lotta salvezza e reduce da un periodo molto negativo. Nella gara di andata il Benevento si impose di misura grazie alla rete, allo scadere, di Armenteros. In Calabria precedenti favorevoli al Cosenza: 14 vittorie per i Lupi, 5 pareggi e 2 successi per i sanniti.

Cosenza, Braglia per invertire la tendenza

Con quattro sconfitte consecutive (tutte arrivate di misura) il Cosenza si sta pericolosamente allontanando dalla zona playout. La quartultima posizione è occupata dalla Cremonese (ieri sconfitta sul campo del Crotone) che ha tre punti in più dei calabresi e una partita da recuperare. Nell’ultima gara a Pescara è arrivata una sconfitta immeritata: gli ultimi risultati negativi hanno messo in bilico anche la panchina di Piero Braglia. Il tecnico toscano ha ricevuto la fiducia della società, ma contro il Benevento dovrà provare a fare punti. E le condizioni non sono delle migliori. Molti gli assenti tra le fila dei calabresi, che potranno contare però sul sostegno dei loro tifosi, pronti a riempire il Marulla.

Benevento, Inzaghi non vuole distrazioni

Nel 2020 il Benevento ha collezionato due pareggi e una vittoria: con Pisa, Cittadella e Salernitana i campani hanno sempre subito gol. Dati che comunque con preoccupano più di tanto Inzaghi: con 51 punti in classifica (+14 sul secondo posto) i campani sono sempre saldamente in testa alla classifica i favoriti per la promozione in Serie A. Inzaghi sa che il Cosenza questa sera si giocherà tanto, per questo servirà il miglior Benevento per portare a casa i tre punti e avvicinarsi ulteriormente all’obiettivo.

Cosenza-Benevento, probabili formazioni

Piena emergenza, come detto, per Piero Braglia: assenti gli squalificati Perina, Kanouté e Sciaudone. Confermati Casasola e Asencio (ex di truno), mentre sono molti i dubbi a centrocampo: l’unico sicuro del posto sembra Bruccini.

Cosenza (3-4-3): Saracco; Idda, Monaco, Capela; Casasola, Bruccini, Prezioso, D’Orazio; Pierini, Asencio, Baez. All. Braglia.

Tra le fila del Benevento non ci saranno gli squalificati Improta e Maggio, potrebbe scendere in campo il nuovo acquisto Federico Barba, da stabile se al centro della difesa o sull’esterno. Davanti il trio Insigne-Coda-Sau.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Volta, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Insigne, Sau; Coda. All. Inzaghi.

Dove vederla

Il calcio d’inizio di Cosenza-Benevento è fissato per le ore 21:00: la partita sarà trasmessa in diretta su DAZN.

Seguici su Facebook e Twitter!

Adv

Related Articles

Back to top button