Attualità

Covid, primo caso di variante brasiliana in Italia

Già si vociferava di alcuni casi in Italia della variante inglese di Covid. Ma adesso sopraggiunge la variante covid brasiliana. Ad essere stata riscontrata è proprio nel Nord Italia, precisamente a Varese. Il primo caso sospetto è stato denunciato dall’Ats Insubria di Varese: ”È in corso di valutazione all’ospedale di Varese il primo caso di variante brasiliana ad oggi osservato in Italia”. 

Il primo caso di variante brasiliana in Italia

Il primo caso di variante Covid proveniente dal Brasile, riguarda un paziente di sesso maschile che nei giorni scorsi è rientrato dal Brasile all’aeroporto di Malpensa via Madrid, e risultato positivo al tampone disposto dall’Ats in ottemperanza alla recente ordinanza ministeriale del 16 gennaio.

Il paziente rivelano le fonti è “in buone condizioni di salute, ma precauzionalmente è stato ricoverato per accertamenti nel reparto di Malattie infettive diretto da Paolo Grossi, dopo che la variante era stata identificata dal Laboratorio di microbiologia diretto da Fabrizio Maggi”, spiega l’Ats. L’uomo risulta asintomatico. Anche i familiari dell’uomo sono stati posti in sorveglianza dall’Agenzia di tutela della salute e sono stati avviati gli accertamenti conseguenti.

Adv
Adv
Adv
Back to top button