Sport

Crossfit: che cosa è, come si pratica

Il crossfit (dall’inglese incrocio, mescolanza) è una pratica che combina una pluralità di movimenti ad alta intensità, in modo da far lavorare tutta la muscolatura del corpo. È una sorta di mix tra sollevamento pesi, corpo libero, allenamento cardio, tutto unito in un’unica sessione. Questo sport ultimamente è praticato da tantissime persone che hanno intenzione di perdere peso in fretta e di tonificare il proprio corpo.

Gli attrezzi necessari per fare crossfit

È vero che il crossfit è una pratica che prevede molti esercizi a corpo libero, come ad esempio flessioni, addominali, squat e molti altri ancora, è altrettanto vero però che esistono degli attrezzi fondamentali per allenarsi al meglio. Uno strumento semplice ma molto efficace è sicuramente la Jump rope. Il salto con la corda infatti è un esercizio importante per il crossfit, dato che permette di svolgere sedute di allenamento estremamente intenso e ad alta intensità. Un altro strumento necessario per svolgere il crossfit sono sicuramente i dischi da bilanciere. In genere vengono abbinati ad esercizi a corpo libero, come ad esempio gli addominali, le flessioni oppure le trazioni alla sbarra (ad esempio appendendo alla vita uno o più dischi da 5 o 10 Kg per aumentare il peso). Ovviamente nella lista degli attrezzi necessari non può mancare la Pull up bar, attrezzo fondamentale per svolgere esercizi in sospensione. La barra infatti permette di eseguire quasi tutti gli esercizi chiave del crossfit. Si tratta di attrezzi reperibili in qualsiasi negozio sportivo, come attrezzidapalestra.net.

Esercizi crossfit

Tra gli esercizi caratteristici del crossfit è possibile sicuramente citare gli Air squat: per effettuarli occorre partire da una posizione eretta e passare ad una posizione accovacciata (con le anche sotto alle ginocchia) e risalire in piedi. Un altro esercizio famoso è il Pull-up, che consiste nell’aggrapparsi ad una sbarra fissata ad un muro partendo da una posizione sospesa a braccia tese, portare il mento al di sopra della sbarra e scendere giù senza mettere i piedi a terra. Un altro esercizio piuttosto rinomato di questa disciplina sono i Sit-up, che consistono nello stare in una posizione supina (spalle a terra) e portarsi sui fianchi con l’aiuto delle spalle, per poi ritornare nella posizione di partenza. In genere tutti questi esercizi vengono svolti in rapida successione, in modo da aumentare la resistenza.

I benefici del Crossfit

Lo scopo principale del crossfit è quello di tonificare il corpo e di rinforzare la massa muscolare di una persona. I benefici principali di questo sport quindi sono l’aumento della resistenza dei muscoli, notevole miglioramento dell’attività cardiovascolare, respiratoria ecc. In genere già dopo un paio di mesi è possibile notare qualche effetto sul corpo, con effetti positivi non solo sulla massa muscolare ma anche sul metabolismo. Generalmente questo sport può essere praticato da chiunque, tranne da chi soffre di cardiopatie, artrosi, traumi articolari o scheletrici. In questi casi infatti è consigliabile praticare sport ed esercizi meno stressanti per il corpo. In ogni caso, se non si è esperti, è consigliato farsi seguire da un professionista che possa spiegare la giusta esecuzione degli esercizi.

Back to top button