Calcio

Crotone-Reggina, Serie B: probabili formazioni, precedenti e diretta tv

Derby tutto calabrese nella terza giornata di Serie B. Allo stadio “Ezio Scida” si affrontano infatti i padroni di casa del Crotone e la Reggina. Gli uomini di Francesco Modesto arrivano all’incontro con un solo punto guadagnato in due giornate, frutto di un pareggio col Como e una sconfitta col Cittadella. Imbattuti invece fino ad ora gli ospiti, che in virtù di un pareggio col Monza e un successo con la Ternana, viaggiano in classifica a quota 4 punti in. Con una vittoria, i Pitagorici andrebbero ad agguantare proprio i rivali, che da canto loro scippando i tre punti dallo “Scida” andrebbero a piazzarsi tra le prime della classe. Le ultime da Crotone-Reggina, il derby della “Magna Grecia”.

Crotone-Reggina, probabili formazioni e precedenti

Sarà il tredicesimo derby calabrese in Serie B tra le due formazioni. Dal bilancio si evince come la parola d’ordine in queste sfide sia sempre stata l’equilibrio: sono ben 7 infatti i precedenti finiti in pareggio, a fronte di 3 vittorie della Reggina e 2 del Crotone. Anche questa volta l’andamento della partita dovrebbe essere lo stesso, con una gara che si preannuncia infuocata vista anche la rivalità tra le due squadre. Gli uomini di Modesto hanno assoluto bisogno dei 3 punti per rilanciare le proprie ambizioni, mentre i granata di Alfredo Aglietti sono pronti per il più classico degli sgambetti a domicilio.

I Pitagorici dovrebbero schierarsi col consueto 3-4-3, con Festa tra i pali e il terzetto VisentinNedelceanuMondonico a proteggerlo in difesa. A centrocampo le fasce dovrebbero essere presidiate da Molina e Sala, con Benali e Vulic Interni. Per chiudere tridente d’attacco insidiosissimo composto da Borello, Mulattieri e Kargbo. Modesto farà grande affidamento proprio su Samuele Mulattieri, centravanti in stato di grazia che ha già trovato la via del gol per tre volte i questo inizio di stagione.

Aglietti dall’altra parte dovrebbe riproporre il 4-4-2 vittorioso contro la Ternana. Squalificato Menez toccherà a Moltanto fare coppia con il bomber Galabinov. I due mediani saranno Crisetig e Hetemaj, con Rivas e Ricci padroni delle fasce laterali del campo. In difesa Cionek e Stavroupolos saranno i centrali e Lakicevic e Di Chiara i due terzini. I pali saranno difesi invece da Micai. Una formazione con tanta esperienza, che se dovesse contare sull’integrità fisica della coppia GalabinovMenez per tutta la stagione, potrebbe dire la sua in ambito play-off. Ecco le probabili formazioni di Crotone-Reggina.

CROTONE (3-4-3): Festa; Visentin, Mondonico, Nedelceanu, Molina, Benali, Vulic, Sala, Borello, Mulattieri, Kargbo.

ALLENATORE: Francesco Modesto.

REGGINA (4-4-2): Micai, Lakicevic, Stavroupolos, Cionek, Di Chiara, Rivas, Crsetig, Hetemaj, F.Ricci, Montalto, Galabinov.

ALLENATORE: Alfredo Aglietti.

Diretta tv e dove seguire la partita

Il derby calabrese Crotone-Reggina, valido per la terza giornata di Serie BKT, potrà essere seguito su diverse piattaforme. La partita sarà trasmessa su DAZN e su tutti i televisori collegati al TIMvision BOX. Su Sky invece la partita Crotone-Reggina sarà trasmessa sul canale Sky Sport ( numero 252 del satellite).

MARCO SCALAS

Seguici su METROPOLITAN MAGAZINE

Credit foto: Facebook

Adv
Adv
Adv
Back to top button