Crotone: operazione assalto alla vetta

Dopo un inizio di campionato al di sotto delle aspettative, il Crotone si è ripreso alla grande. Gli uomini di Stroppa adesso inseguono a distanza ravvicinata il Benevento capolista e contro il Pisa proveranno a raggiungere la quarta vittoria consecutiva.

Due pareggi, una vittoria e una sconfitta: non si può dire che sia stato un inizio da sogno per una squadra che aspira alla promozione, come il Crotone. 5 punti in quattro giornate effettivamente sembravano pochi, soprattutto perché lì davanti le avversarie correvano. Nonostante questo, i rossoblù sono riusciti a rimettersi in carreggiata e adesso sono loro a guardare quasi tutti dall’alto in basso.

Dopo lo stop contro la Cremonese infatti, per gli squali sono arrivate tre vittorie consecutive contro Juve Stabia, Pescara ed Entella. Questi successi hanno consentito al Crotone di conquistare il secondo posto in classifica a quota 14 punti, dietro il Benevento a 15. Domenica prossima gli uomini di Stroppa tenteranno l’assalto alla vetta sfidando il Pisa e sperando in un passo falso da parte delle streghe.

Crotone
Crociata in azione contro la Virtus Entella
Photo credit: fccrotone.it

Momento d’oro

Proprio i tre successi consecutivi ottenuti nelle ultime gare di campionato hanno fatto del Crotone la squadra attualmente più in forma della serie B insieme al Cittadella. Il merito di questo riconoscimento va attribuito, senza dubbio, alla migliore concretezza sotto porta dei rossoblù. Infatti, se si opera un confronto tra il numero di reti segnate nelle prime quattro partite e nelle ultime tre, si noterà che Simy e compagni hanno superato il portiere avversario 5 volte in più, per un totale di 3 a 8.

Domenica a Pisa per continuare la striscia positiva

Nell’ottava giornata di Serie B, il Crotone sarà impegnato in trasferta contro il Pisa. L’obiettivo principale sarà sicuramente quello di tornare a casa con i tre punti in cascina per continuare il momento positivo, ma soprattutto per mantenere una posizione alta in classifica.

Stroppa dovrà cercare il modo giusto per arginare le sortite offensive dei nerazzurri: infatti, se da un lato è vero che giungono da prestazioni un po’ altalenanti, dall’altro bisogna ricordare che tra le fila dei toscani vi sono giocatori particolarmente abituati a trovare la via della rete, come Marconi, attuale capocannoniere della Serie B.

Crotone
Il Crotone prepara la sfida contro il Pisa
Photo credit: fccrotone.it