Cultura

Dagli USA alle Terme di Caracalla: qui le poesie recitate da Abel Ferrara

Adv
Adv

Luogo di arte e cultura, le Terme di Caracalla son da sempre legate al mondo del cinema. Questa volta, a calpestarne il terreno è l’attore e regista americano Abel Ferrara. Sotto il sole di gennaio, è qui che legge e recita alcuni testi scritti dal poeta Gabriele Tinti, ispirati all’Ercole Farnese.

Abel Ferrara legge Rovine

L’incontro con il celebre regista americano – Abel Ferrara – è stato possibile grazie alla Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro. Ospite alle Terme di Caracalla, l’autore di film come “China Girl”(1987) o “Pasolini”(2014), si è dedicato alla lettura di alcune poesie scritte dall’attore Gabriele Tinti, deceduto a Roma nel 1991. Testi tratti dal volume Rovine (Milano e Londra 2021), con lo scopo di “donare nuova vita e pensiero alla statuaria greco romana e alle reliquie di un’umanità oramai scomparsa, ma eterna“.

Dal libro, germogliate diverse letture da parte di grandi attori, registi, provenienti da ogni parte del mondo. Poesie recitate dai grandi hollywoodiani come Kevin Spacey, Malcolm McDowell e da attori italiani di fama internazionale come Franco Nero, Alessandro Haber, Michele Placido.

Dalla Dolce Vita di Federico Fellini, ecco che Abel Ferrara riporta sotto i riflettori la bellezza delle Terme di Caracalla recitando poesie in lingua inglese.

Con la speranza che cotanta bellezza arrivi fino agli Stati Uniti.

Simonetta Chiariello.

Seguici su https://www.facebook.com/romanewsmetropolitanmagazine

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button